Dinitrofenolo mortale, ma si vende ancora sul web - Notizie.it
Dinitrofenolo mortale, ma si vende ancora sul web
News

Dinitrofenolo mortale, ma si vende ancora sul web

E’ vietato acquistare pillole dimagranti su Internet: l’allarme è stato lanciato dall’Interpol che ne ha proibito la vendita nei 190 Paesi aderenti. In particolare, ciò che suscita maggiore preoccupazione è una sostanza contenuta in tali prodotti che assicurano effetti miracolosi sul peso. Si tratta del dinitrofenolo, che è simile al tritolo e può avere conseguenze devastanti sul corpo. Addirittura questa sostanza altamente tossica è capace di bruciare l’organismo dall’interno.

Poiché si avvicina l’estate e molte persone si affidano a prodotti di ogni tipo pur di perdere qualche chilo, è bene mettere in guardia dei rischi che si corrono assumendo anche una sola di queste pasticche. Qualche settimana fa è stata pubblicata la notizia della tragica morte di una ragazza inglese, Eloise Parry, che è morta dopo circa tre ore dall’assunzione di una capsula per dimagrire contenente appunto dinitrofenolo. Questa è la sostanza dimagrante più letale che esista, ed è bene stare alla larga da cosmetici spacciati facilmente per spezie o brucia grassi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche