Donne single più intelligenti delle fidanzate
Le single sono più intelligenti delle fidanzate
News

Le single sono più intelligenti delle fidanzate

Nonostante gli innegabili passi avanti fatti negli ultimi secoli, una vera ed innegabile parità dei generi è ancora di là da venire. Troppo diversi uomini e donne, ancora troppo diverse le loro volontà per l’atteso lieto fine. Da un lato i maschietti che (spesso) preferiscono una donna meno brillante; dall’altro le donne forti, indipendenti, poco propense ad alimentare lo stereotipo da “angelo del focolare” ed a subordinare la loro vita a quella del compagno. Il risultato è un proliferare di “le donne, bravo chi le capisce” o, dall’altro lato, “Gli uomini sono tutti uguali”. Ecco spiegato perché diversi studi confermano una tendenza alquanto preoccupante: più una donna è intelligente, maggiori sono le possibilità che rimanga single.

In particolare uno studio pubblicato sul Personality and Social Psychology Bulletin rivela che, dopo aver sottoposto al medesimo test – su matematica e lingua inglese – un campione di donne e uomini, e dopo aver scoperto che la maggior parte delle donne ha ottenuto risultati migliori, la stragrande maggioranza dei maschietti ha ritenuto, automaticamente, le ragazze meno interessanti.

A sostegno di questi dati arriva un altro studio, questa volta condotto da Elite Daily, il quale evidenzia che l’uomo sia spaventato dall’intelligenza femminile e che le ragazze dal quoziente intellettivo più elevato siano al contempo quelle che incontrino maggiori problemi nell’instaurare una relazione.
In attesa di tempi migliori una consolazione per le donzelle arriva però da un vecchio adagio: “Meglio single che male accompagnate”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche