×

È morta a 57 anni la voce storica di Radio Vallebelbo Nicoletta Grimaldi

È morta a 57 anni la voce storica di Radio Vallebelbo Nicoletta Grimaldi, una delle speaker più longeve e di successo dell'intero panorama radiofonico

Nicoletta Grimaldi

Mondo della radio e Piemonte in lutto, è morta a 57 anni la voce storica di Radio Vallebelbo Nicoletta Grimaldi e stamattina, 11 dicembre, presso la chiesa San Giovanni a Nizza Monferrato si sono svolti i commoventi funerali per l’amata speaker che si è arresa dopo una lunga malattia.

Nicoletta era originaria dell’astigiano e speaker storica di Radio Vallebelbo.

Addio a Nicoletta Grimaldi, se ne va una voce storica che ha fatto radio per 40 anni

Da due anni lottava contro una malattia grave e alla fine la sua forte fibra ha ceduto. I media locali ricordano che Nicoletta Grimaldi aveva una “voce inconfondibile”, voce con cui il suo programma iconico Buongiorno Italia, Buongiorno mondo era diventato un must dell’etere per 40 anni.

Il messaggio dei colleghi della radio alla “loro” voce storica Nicoletta Grimaldi

E proprio i colleghi dell’emittente hanno voluto salutare la collega assieme a tanti altri amici ed estimatori che hanno inondato i social di messaggi di cordoglio: “La ricordiamo con grande affetto, riportando alla memoria tante pagine vissute insieme, che rimarranno per sempre impresse nei nostri cuori. Se Radio Vallebelbo è diventata un’emittente che da anni domina la classifica delle stazioni più ascoltate della nostra regione, il merito è anche della nostra Nicoletta”.

Non solo storica voce radiofonica, ma anche moglie e madre esemplare: ecco chi era Nicoletta Grimaldi

E sulla pagina Facebook di Nicoletta è comparso un commovente post: Vogliamo ringraziare voi tutti per l’affetto che ci state dimostrando, ma soprattutto per l’affetto che state dimostrando a lei. Tante le belle parole spese nei suoi confronti e questo non può che confortarci in questo triste momento”. E in chiosa: “Era una donna straordinaria, una guerriera che non si arrendeva dinnanzi a nulla, lottava, progettava, sognava, ma anche straordinariamente dolce e sensibile, moglie e madre esemplare”.

Contents.media
Ultima ora