> > Elsa Fornero: "Non gioisco per la vittoria di Giorgia Meloni, provo sconforto...

Elsa Fornero: "Non gioisco per la vittoria di Giorgia Meloni, provo sconforto e rassegnazione"

Elsa Fornero

Elsa Fornero e le sue parole contro l'elezione della leader di FdI: "Non gioisco per la vittoria di Giorgia Meloni, provo sconforto e rassegnazione"

Elsa Fornero lo ha scritto molto chiaramente su La Stampa: “Non gioisco per la vittoria di Giorgia Meloni, provo sconforto e rassegnazione“.

L’ex ministra autrice della contestata riforma delle pensioni affida ad un editoriale le sue sensazioni negative in ordine all’elezione della leader di FdI ed alla vittoria del centrodestra. Ecco perché La Fornero ha voluto spiegare ai suoi lettori lo “sconforto” in un editoriale sulla Stampa. 

“Non gioisco per la vittoria di Meloni”

Molti media vicini al centrodestra ironizzano sull’accostamento fra le “lacrime attuali” della sconfortata Fonero e quelle che versarono gli italiani dopo la sua riforma, ma il dato è un altro.

La Fornero non riesce a “gioire per  l’affermazione di una donna”. L’ex ministra ha spiegato che in lei “prevalgono lo sconforto e la rassegnazione”. 

Il problema della Fornero: la Fiamma

E ancora: “Nel giorno in cui, come tantissime donne, avrei dovuto gioire per la fragorosa rottura, da parte di una donna, per di più giovane, di uno dei due più resistenti ‘soffitti di cristallo” italiani – quello della Presidenza del Consiglio – prevalgono invece in me lo sconforto e la preoccupazione”.

Ed il perché dello sconforto? “La Fiamma ci riporta direttamente a un periodo drammaticamente negativo per la storia italiana“.