×

Entrano in vigore le nuove sanzioni dell’Ue contro la Russia

In vigore le nuove sanzioni dell’Ue contro la Russia e fra le voci del quinto pacchetto di misure c'è quella su Ekaterina Tikhonova e Maria Vorontsova

Vladimir Putin

Dopo non pochi momenti di titubanza specie in merito alle misure di carattere energetico entrano in vigore le nuove sanzioni dell’Ue contro la Russia. Nella Gazzetta Ufficiale pubblicata ieri in Italia figurano, oltre alle misure in ordine al carbone russo, anche i nomi delle personalità che sono nella black-list, incluse le figlie di Putin

In vigore le nuove sanzioni Ue alla Russia

Il quinto pacchetto di sanzioni che per oltre 24 ore aveva diviso gli stati dell’Europa in ordine ai provvedimenti da adottare in tema di energia ha dunque visto la sua “luce ufficiale”. Sono state confermate le misure su cui i Paesi membri hanno raggiunto l’intesa politica e fra esse spicca lo stop al carbone da agosto, cioè da quando l’Ue spera che la guerra sia finita. 

“Ban” per 217 personalità, incluse le figlie di Putin

Ci sono poi 217 personalità russe in black list e fra loro anche le due figlie di Vladimir Putin, Ekaterina Tikhonova e Maria Vorontsova. In quell’elenco c’è poi l’oligarca patron di Rusal, Oleg Deripaska. Ma nella lista figurano anche alcune “new entry”. Quali? Soprattutto esponenti dei media filo governativi. Ad esempio il direttore dell’agenzia di stampa Tass, Sergei Mikhailov, quello della Komsomolskaya Pravda, Vladimir Sungorkin e il direttore della Vgtrk, la radiotelevisione statale russa, Oleg Dodrodeev

Contents.media
Ultima ora