USA, 8 morti per la tempesta di neve: Nwe York bloccata
USA, 8 morti per la tempesta di neve: New York bloccata
Esteri

USA, 8 morti per la tempesta di neve: New York bloccata

new york neve

Prima grande nevicata su New York e nel midwest degli Stati Uniti. Caduti fino a 20 centimetri di neve, che ha bloccato le strade della Grande Mela.

La prima tempesta di neve della stagione che ha colpito la parte orientale e il midwest degli Stati Uniti ha paralizzato New York. Sulla Grande Mela sono caduti, a seconda delle zone, dai 15 ai 20 centimetri di neve che ha rallentato, fino a bloccare, il traffico nella serata di giovedì 15 novembre 2018. A causa di vari incidenti stradali, negli USA sono stati registrati almeno 8 morti.

New York sotto la neve

La nevicata ha causato anche la rottura di numerosi rami di alberi un po’ in tutta New York, causando ingorghi stradali in alcune aree dove alcuni automobilisti, rassegnati, hanno preferito abbandonare il proprio veicolo e raggiungere il luogo di destinazione a piedi. Il maltempo si è abbattuto sulla città all’improvviso.

Le forze dell’ordine a quel punto hanno consigliato agli abitanti della Grande Mela si rimanere in casa ma la tempesta di neve ha raggiunto il suo picco proprio al rientro dei pendolari e dei lavoratori.

Purtroppo, a New York e non solo la neve ha causato anche diversi incidenti stradali. Mercoledì 14 novembre, in Mississippi, un bus diretto a un casinò è uscito fuori strada ribaltandosi, causando due morti e 44 feriti. Nella stessa giornata a Little Rock, in Arkansas, tre persone sono rimaste invece uccise in altrettanti incidenti a causa del ghiaccio che si era formato sulla carreggiata.

Nell’Indiana una donna di 60 anni ha sbandato invece con l’automobile la mattina di giovedì 15 novembre, mentre una persona, forse per un malore provocato dal freddo, è deceduto in Ohio. Non si conoscono i dettagli dell’ottava vittima. Intanto, le previsioni meteo annunciano che la tempesta si sta spostando sul New England, dove la neve cadrà più abbondante nella giornata di venerdì 17 novembre.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche