×

Crolla una scuola in Nigeria: molti bambini sotto le macerie

Il crollo è avvenuto a Lagos. Il bilancio iniziale, poi ridimensionato, ha fatto temere centinaia di possibili vittime.

nigeria crolla una scuola 768x465
Nigeria, crolla una scuola

Si teme una strage in Nigeria, dove una scuola di Lagos è crollata, intrappolando decine di bambini tra le macerie. Al momento non è ancora chiaro l’esatto numero di vittime e di persone coinvolte. L’edificio ospitava almeno 100 studenti al momento del disastro.

Il crollo è avvenuto davanti agli occhi di diversi testimoni. Il bilancio iniziale dei media locali parlava di centinaia di bimbi intrappolati, ma è stato ridimensionato. Derin, soccorritore dell’Afp citato dall’agenzia Agi, ha fatto sapere che “sono almeno 10 i bambini dentro l’edificio e a quanto pare sono vivi”. Numerosi i genitori che sono accorsi sul luogo del disastro, nella speranza di riuscire a portare in salvo i propri figli.

Alcuni bambini sono già stati trasferiti in ospedale per ricevere le prime cure.

Le immagini del crollo

Bambini intrappolati

Secondo quanto riportato dalla Bbc, la scuola si trovava al terzo piano di un edificio a Ita Faji, a Lagos, la capitale commerciale della Nigeria.

Il resto del palazzo era occupato da appartamenti. Le immagini che provengono dal luogo del crollo mostrano i soccorritori che scavano tra lamiere e blocchi di cemento. Le cause del disastro, al momento, restano ancora ignote e il governo nigeriano non ha commentato la vicenda.

Ibrahim Farinloye, portavoce della National Emergency Management Agency, ha dichiarato che il collasso è avvenuto intorno alle 10, ora locale, e che “si pensa che molte persone siano intrappolate nell’edificio, compresi bambini”. Simili crolli non sono rari in Nigeria, sottolinea la Bbc, dal momento che i materiali utilizzati dai costruttori spesso non rispettano le direttive previste dalla legge. Nel 2016, più di 100 persone sono morte per il crollo del tetto di una chiesa a Uyo, nel sud del Paese.

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lisa Pendezza

Giornalista pubblicista classe 1994, nata in provincia di Monza e Brianza, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora