×

Morto Jean-Louis David, era malato da tempo

E' morto Jean-Louis David. Aprì il primo salone a Parigi nel 1961 e fu l'inventore del taglio scalato.

jean-louis david

E’ morto all’età di 85 anni Jean-Louis David, parrucchiere delle star. La notizia è stata riportata da diversi siti francesi, secondo i quali l’uomo era malato ormai da tempo. Dal 2002 si era ritirato dall’attività che aveva avviato nel 1934 a Parigi.

Aprì il primo salone nel 1961 e divenne noto per le sue acconciature alle clienti famose, diventano poi coiffeur ufficiale del Festival del cinema di Cannes. E’ sua l’invenzione del cosiddetto “taglio scalato”.

La notizia della morte

A diffondere la notizia della morte è stata l’emittente Bfmtv, a cui ha fatto eco la conferma del suo gruppo. David sarebbe morto mentre si trovava in Svizzera, nazione dove si era trasferito nel 2002, quando aveva venduto il suo impero al gruppo americano associato al marchio Franck Provost.

Aprì il primo salone nel 1961 a Parigi e divenne una vera e propria istituzione nel campo. E’ sua l’invenzione del degradé, in italiano “taglio scalato”, per liberare le donne dalla schiavitù dei tagli austeri.

Famoso nel mondo

La sua gamma di prodotti per capelli è una delle più conosciute al mondo. I saloni del gruppo JLD sono diffusi in tutto il mondo. Tutte le principali città italiane presentano infatti almeno un salone del marchio Jean-Louis David.

Nell’ambiente era ritenuto un visionario e sin dagli esordi ha ottenuto grande successo, collaborando con grandi fotografi di moda come Helmut Newton ed Herb Ritts. Negli anni David ha costruito un vero e proprio impero attraverso il sistema del franchising. Oggi sono oltre mille i saloni JLD nel mondo, che classificano il gruppo come primo in Europa e secondo nel mondo.

Contents.media
Ultima ora