×

Usa, condannato a morte il mostro Jones: uccise i suoi 5 figli

"I miei figli lo adoravano", le parole della ex moglie intervenuta al processo nel South Carolina. Contrari giudici e procuratore.

timothy jones mostro

Condannato a morte un americano accusato di aver ucciso i suoi cinque figli di età compresa tra uno e otto anni. L’episodio risale al 2014. L’uomo era andato in giro con i corpi dei bambini per nove giorni prima di liberarsene in una collina poco lontano da casa. Il procuratore lo ha definito “mostro“: la vicenda sconvolse l’America intera.

Timothy il mostro

Timothy Jones è stato condannato a morte, e i giurati hanno impiegato meno di due ore per annunciare il loro verdetto. E quanto compiuto dall’uomo non ha bisogno di troppi indugi o riflessioni, ma solo di un profondo silenzio: Jones ha ucciso i suoi cinque bambini, d’età compresa tra uno e otto anni. Siamo nel 2014 quando la raccapricciante vicenda entra nelle case di tutti gli americani, sconvolgendo tutti gli Usa.

L’uomo era andato in giro con i corpi dei suoi figli per nove lunghi giorni, decidendo poi di scaricarli in sacchi della spazzatura su una collina in Alabama. Fu poi arrestato ad un posto di blocco del traffico da un agente insospettitosi dallo strano odore che proveniva dall’auto: erano i corpi morti in decomposizione.

“I miei figli lo adoravano”

Durante il processo gli avvocati di Jones – 37 anni, hanno affermato che l’uomo fosse schizofrenico e quindi incapace di sostenere l’udienza. Presente anche la sua ex moglie, che ha stupito l’aula del South Carolina chiedendo ai giurati di lasciar vivere Jones. “Non ha mostrato ai miei figli alcuna pietà, ma i miei figli lo adoravano e se parlo a nome dei miei figli e non di me stessa, questo è quello che devo dire”, ha detto Amber Kyzer.

La donna aveva acconsentito la custodia all’ex marito dei bambini perché come ingegnere informatico guadagnava più di lei. Contrari i giudici, con il procuratore Rick Hubbard che ha chiesto la pena di morte definendo l’uomo un “mostro“. Jones, dal suo canto, ha detto di aver pensato che il figlio di sei anni stesse complottando contro di lui aiutato dalla ex moglie e presumibilmente lo ha costretto ad allenarsi fino alla morte. Ha strangolato successivamente gli altri quattro figli.

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lavinia Nocelli

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.

Leggi anche