Londra, donna incinta accoltellata e uccisa: salvo il bambino
Esteri

Londra, donna incinta accoltellata e uccisa: salvo il bambino

Londra donna incinta accoltellata
Londra donna incinta accoltellata

La polizia ha arrestato due sospettati dell'omicidio. Il bambino, nato grazie all'intervento dei soccorritori, è ricoverato in condizioni critiche.

È stata accoltellata e uccisa durante un’aggressione nella sua casa di Croydon, a sud di Londra. La vittima è Kelly Mary Fauvelle, una donna di 26 anni, incinta all’ottavo mese, riferisce Fanpage. I soccorritori, nonostante il loro immediato arrivo sul luogo dell’omicidio, non hanno potuto fare nulla per la madre. Il loro intervento si è rivelato però fondamentale per salvare la vita del bambino che portava in grembo. I medici lo hanno fatto nascere e ne hanno disposto il trasferimento in ospedale, dove è stato ricoverato in condizioni critiche. Resta ancora incerto il movente dell’aggressione.

Fermati due sospettati

Sul posto è intervenuta anche la polizia di Londra, che ha individuato e arrestato due uomini sospettati di essere i responsabili dell’omicidio. Uno dei due, un ragazzo di 29 anni, è in stato di fermo, mentre il secondo sospettato, un 37enne, è stato rilasciato e figura ora come indagato a piede libero.

L’ispettore incaricato delle indagini, Mick Norman, ha dichiarato alla stampa che gli agenti sono al lavoro per risalire a “che cosa esattamente abbia condotto a queste tragiche circostanze” e “all’esatta dinamica dei fatti”.

Le parole del sindaco

La notizia è stata diffusa anche dal primo cittadino di Londra, Sadiq Khan.

Il sindaco, sulla propria pagina Twitter, ha condiviso il post della Metropolitan Police e ha commentato: “La violenza contro le donne è endemica nella nostra società e i terribili omicidi in casa, come in questo caso, mostrano le dimensioni del problema davanti al quale ci troviamo. Prego per questo bambino innocente e per la madre che ha perso così tragicamente. La polizia sta svolgendo un’indagine. Per favore, aiutate se potete”.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.