Storia del Castello di Ardgillan e dei suoi fantasmi
Esteri

Storia del Castello di Ardgillan e dei suoi fantasmi

castello di ardgillan fantasmi

Il Castello di Ardgillian, situato nell'Irlanda del Nord, è infestato da fantasmi: ad Halloween è molto meglio stargli alla larga.

In Irlanda c’è una credenza: chiunque osi attraversare il ponte chiamato Lady’s Stairsla durante le ore notturne di Halloween, è condannato a morte per mano di una donna fantasma. Questo ponte si trova ai confini di una proprietà, la cui storia inizia con un mercante di vino che risponde al nome di Robert Usher. Fu lui che, secondo una serie di documenti storici, acquistò questa proprietà nel 1658. La terra rimase in possesso della sua famiglia per decenni, fino al 1737, quando la proprietà fu acquistata dal reverendo Robert Taylor. Quando Taylor divenne proprietario della terra, l’intera area era un semplice bosco.

Il Reverendo Taylor desiderava che una parte dell’area venisse ripulita e per questo assunse un paio di soldati da Bangor, una grande città nella contea di Down. Robert pagò i soldati 1 penny al giorno, oltre a un pasto e un letto. Ai soldati fu dato anche un po’ di whisky irlandese proveniente da un villaggio nell’Irlanda del Nord conosciuto come Bushmills.

castello di ardgillan fantasmi

Maestoso castello sul Mare d’Irlanda

Un anno dopo, Robert decide di costruire un castello su questa stessa proprietà, una lussuosa villa che si affacciava sulla spiaggia di Barnageera e, per estensione, sul Mare d’Irlanda. La casa era alta due piani e aveva anche un seminterrato. Al piano terra si trovavano le camere. Nell’ala ovest, così come nell’est, c’erano invece gli alloggi dei domestici e un certo numero di uffici.

Il castello fu utilizzato fino al 1962, anno in cui fu acquistato da Heir Henrich Potts. La casa cambiò ancora proprietario nel 1982 quando fu acquistata dal consiglio della contea di Fingal. Il consiglio progettò dei lavori di ristrutturazione e nel 1992 aprirono il castello al grande pubblico. Fu Mary Therese Winifred Robinson, la prima donna presidente dell’Irlanda, che ebbe l’onore di farlo.

Alla fine di queste terre si trova la linea ferroviaria di Belfast, abbastanza vicina al Mare d’Irlanda, sulla quale si affaccia il ponte di Lady’s Stairsla.

La leggenda di questo ponte inizia con una coppia di innamorati.

castello di ardgillan fantasmi

Luogo pieno di turisti

L’amore per il mare mise una tragica fine alla loro storia. Un giorno il marito uscì per nuotare e rilassarsi come spesso faceva senza però fare più ritorno. Sua moglie si mise alla sua ricerca. Salì sul ponte sopra la ferrovia per vedere meglio il mare nella speranza di vederlo. Ma ciò non accadde mai: il marito morì annegato e il corpo fu trascinato via dalla corrente.

La fedele moglie però rimase in cima al ponte aspettando il ritorno di suo marito fino al giorno in cui morì e divenne un fantasma che ancora oggi attende il ritorno del marito. Secondo una storia locale, il fantasma della donna spingerà oltre il ponte chiunque oserà attraversarlo nella mezzanotte di Halloween.

Ma il castello stesso ha la reputazione di essere perseguitato! Il fantasma del reverendo Taylor gira ancora nei corridoi di questo castello anni dopo la sua morte. Inoltre, si dice che il pianto del fantasma di Louisa Augusta Connolly si senta dentro e intorno al castello. Stando a quanto riportato dal sito abandonedspaces.com, alcuni testimoni avrebbe rivelato che la donna “è stata vista regolarmente al castello a intervalli regolari da persone diverse nel corso degli anni, specialmente intorno ad Halloween”.

Il castello di Ardgillan oggi attira un gran numero di turisti che vengono qui per trascorrere un piacevole soggiorno nella serra o in una delle sale da tè o semplicemente per vedere i fantasmi del luogo.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Alberto Pastori
Nato il 15 Marzo 1984, nel 2007 mi Laureo in Scienze dei Beni Culturali; nel 2011 ho conseguito la Laurea Specialistica in Teoria e Metodi per la "Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Scrivo attivamente dal 2011. Tra le mie collaborazioni: ChiliTV e That's All Trends dove mi occupavo di Cinema e Ultima Voce, in cui mi dedicavo allo Sport. Ho anche lavorato come SEO Copywriter. Attualmente scrivo per Notizie.it.