Esplosione devasta centro commerciale in Florida: venti persone ferite
Esteri

Esplosione devasta centro commerciale in Florida: venti persone ferite

esplosione-plantation

Secondo le fonti l'esplosione sarebbe stata generata da una fuga di gas e avrebbe scagliato detriti fino a cento metri dal centro commerciale colpito.

Nella giornata di sabato 6 luglio un’esplosione, probabilmente causata da una fuga di gas, ha gravemente danneggiato un centro commerciale a Plantation, nello stato della Florida. Secondo quanto riportato dai quotidiani locali, almeno una ventina di persone sarebbero rimaste ferite nella deflagrazione, tra cui due attualmente ricoverate in condizioni critiche. Sul posto sono intervenute numerose squadre dei Vigili del Fuoco, che hanno proceduto ad evacuare la struttura.

Le parole del capo dei pompieri

Subito dopo aver evacuato gli edifici colpiti dall’esplosione, i soccorritori hanno trasportato i feriti nei fari ospedali della città. Interrogato in merito all’incidente, il capo dei Vigili del Fuoco di Plantation Joel Gordon, ha affermato: “I vigili del fuoco sono alla ricerca di altri feriti ma crediamo che tutti siano stati messi in salvo per il trattamento”.

Intervenuta sul posto anche la polizia di Plantation, che attraverso il proprio profilo Twitter ha dichiarato: “Tutti i negozi e le attività commerciali nell’area di Fountains Plaza e nella piazza del Plantation Marketplace vicino a LA Fitness sono state chiuse fino a nuovo avviso e comunque fino a quando il personale non sarà in grado di stabilire il ritorno alla normalità”.

Decine di video sui social

Al momento non è ancora chiaro se il centro commerciale fosse aperto al pubblico al momento dell’esplosione.

Numerosi cittadini e giornalisti delle locali emittenti televisive stanno in queste ore pubblicando sui social decine di video che ritraggono la zone colpita dalla devastazione.

Secondo alcune testimonianze, i detriti generatisi dall’esplosione sarebbero stati scagliati fino a centro metri di distanza dal centro commerciale colpito.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Jacopo Bongini
Nato a Milano, classe 1993, frequenta l’Accademia di Belle Arti di Brera dove si laurea in "Nuove Tecnologie dell’Arte". Parallelamente all'ambito artistico, nel quale partecipa a diverse mostre del settore come admin della pagina Facebook Karbopapero 900, durante gli anni universitari sviluppa la passione per il mondo dell’informazione e della comunicazione. Passione che lo porta a diventare collaboratore dapprima per Il Giornale e in seguito per Notizie.it.