×

Si finge pilota per viaggiare più facilmente: arrestato in India

Un uomo si finge pilota di Lufthansa e per anni riesce a viaggiare con tuti i privilegi del caso: arrestato, rischia ora fino ad un anno di carcere.

Si finge pilota Lufthansa

Per anni ha finto di essere un pilota di Lufthansa per avere trattamenti preferenziali, saltare i controlli in aeroporto e ottenere altri benefit. Mentre era diretto sull’ennesimo volo AirAsia con il consueto travestimento, la Polizia l’ha posto in stato di arresto.

Uomo si finge pilota di Lufthansa

Il fermo è avvenuto nella serata di martedì 19 novembre 2019 all’aeroporto di Nuova Delhi, prima che riuscisse a prendere il volo diretto a Calcutta. Stando alla ricostruzione del vicecommissario di Polizia di stazione all’aeroporto, l’avvertimento sarebbe giunto da un dipendente dello scalo. Costui avrebbe infatti informato la sicurezza della presenza di un passeggero sospetto nelle vesti di un capitano della Lufthansa.

A quel punto gli agenti sono intervenuti e hanno trovato l’uomo, Rajan Mahbubani, in possesso di un falso documento d’identità che utilizzava per ottenere privilegi altrimenti impossibili e ottenuto in Thailandia come confessato da lui stesso.

A tradirlo sarebbero stati anche i diversi video da lui postati sui social dove si è sempre mostrato vestito da pilota.

Scovando nella memoria del suo cellulare, le forze di sicurezza hanno poi trovato immagini che lo ritraevano vestito con diverse uniformi, tra cui quella di ufficiale d’esercito. Attualmente il responsabile si trova in custodia e, se condannato, rischia una multa e un periodo di reclusione fino ad un anno.


La pratica di travestirsi per prendere l’aereo pare essere molto diffusa in India. Solo due mesi fa un uomo di 32 anni era andato incontro all’arresto sempre nel medesimo aeroporto per aver finto di essere un 81enne.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche