×

Foggia, l’infermiera Nicoletta Selvaggio si ribalta con l’auto e muore a 24 anni mentre va al lavoro

Colleghi del pronto intervento impotenti nel cercare di salvarla: Nicoletta Selvaggio si ribalta con l’auto e muore a soli 24 anni mentre va al lavoro

La povera Nicoletta Selvaggio

Tragedia a Foggia, dove la giovane infermiera Nicoletta Selvaggio si ribalta con l’auto e muore in un incidente a soli 24 anni mentre va al lavoro: l’auto alla cui guida era “Nicole”, come la chiamavano gli amici, si è capovolta in territorio di Cerignola, lungo la statale 16 bis. 

Muore mentre va al lavoro l’infermiera Nicoletta Selvaggio: era di Trani ma operava a Cerignola

Nicoletta Selvaggio era originaria di Trani ma lavorava con grandi risultati personali e per la Asl da cui dipendeva presso il presidio del 118 di Foggia, di stanza proprio al presidio di emergenza territoriale di Cerignola. 

Nicoletta Selvaggio muore mentre va al lavoro: vani i tentativi dei colleghi di salvarla

Dopo il sinistro e l’allarme degli altri automobilisti sul posto sono arrivati a razzo i mezzi di soccorso e le pattuglie dei carabinieri della territoriale, ma per la 24enne infermiera non c’è stato nulla da fare.

Un costernato Vito Piazzolla, direttore generale della Asl di Foggia, ha voluto testimoniare il dolore suo e della struttura e lasciare un commosso ricordo di Nicoletta: “Questa tragedia colpisce tutti noi e ci lascia storditi. Oggi la Puglia ha perso una giovane figlia e una grande lavoratrice”.

Va al lavoro ma muore in un incidente, il ricordo di Nicoletta Selvaggio del Dg Asl

E ancora, con parole toccanti: “Nicole era una infermiera capace e apprezzata per l’alto senso di responsabilità con cui ogni giorno affrontava gli impegni lavorativi.

Particolarmente integrata nel team con cui lavorava, lascia un vuoto incolmabile tra i suoi colleghi. A noi tutti, dona un grande esempio da ricordare”. 

Contents.media
Ultima ora