×

Francesco Selvi, chi è il giornalista aggredito da Beppe Grillo a Marina di Bibbiona

Le domande che non erano piaciute al fondatore del M5S di Francesco Selvi: ecco chi è il giornalista aggredito da Beppe Grillo a Marina di Bibbiona

Beppe Grillo avrebbe aggredito Francesco Selvi

Francesco Selvi è il giornalista aggredito da Beppe Grillo a Marina di Bibbiona ed è di fatto, da una manciata di ore, parte lesa nel processo che il prossimo 13 giugno vedrà il leader fondatore dei Cinquestelle comparire come imputato per violenza privata e lesioni personali in merito ad un episodio del 7 settembre 2020.

Grillo è infatti fresco destinatario di un decreto di citazione a giudizio emesso dalla Procura di Livorno dopo che il Gip aveva disposto l’imputazione coatta a seguito di una richiesta di archiviazione per l’accusa di violenza privata e della notifica di un 415/bis Cpp, un avviso di conclusione indagini, per il reato di lesioni. 

Giornalista aggredito da Beppe Grillo, oggi imputato per quell’episodio: le domande di Selvi dopo essersi presentato

Ma cosa era accaduto in quelle circostanze diventate appannaggio di una presunzione di reato in dibattimento? Sulla spiaggia di Marina di Bibbona Francesco Selvi stava cercando di intervistare Beppe Grillo per la trasmissione di Rete4 Diritto e Rovescio nella sua veste di  lavoratore autonomo per il programma condotto da Paolo Del Debbio. Selvi aveva raggiunto Grillo e, dopo essersi qualificato, aveva fatto  “alcune domande di politica con il cellulare acceso”.

Quali? Specificatamente sulla tenuta del governo Conte dopo le elezioni, sul vaccino anti covid e se Grillo aveva intenzione di farselo una volta messo in circolazione e sui ‘no mask’

La reazione di Beppe Grillo che aveva aggredito il giornalista: “Mi ha spinto con forza facendomi cadere”

Ma il comico non aveva gradito e, secondo la versione di Selvi diventata materia di faldone, “prima ha cercato di portarmi via il cellulare poi dopo avermi spruzzato addosso del liquido igienizzante mi ha spinto con forza facendomi cadere indietro da una scala che collega lo stabilimento alla spiaggia”.

Per quell’episodio Selvi andò al Pronto soccorso dell’ospedale di Cecina in provincia di Livorno ed ebbe un referto di “5 giorni di prognosi per un trauma distorsivo al ginocchio”. 

Il commento del giornalista aggredito da Beppe Grillo dopo il fatto: “Facevo solo il mio lavoro”

Il giornalista aveva chiosato: “Stavo facendo solo il mio lavoro, fare domande e chiedere con cortesia delle risposte. Invece l’unico risultato sono cinque giorni di prognosi per un trauma distorsivo a un ginocchio. E questo in piena campagna elettorale”.

Contents.media
Ultima ora