×

Francia, che cosa ha detto Marine Le Pen a proposito dell’UE

marine le pen

Marine Le Pen, davanti a 3500 militanti del Front National, ha lanciato la sua sfida all’Europa in vista delle elezioni francesi.

Non ha mostrato dubbi, Marine Le Pen, riassumendo in uno slogan il suo pensiero politico. “Questa è casa nostra”, ha infatti tuonato dal palco del comizio elettorale del Front National a Lione. La Brexit diventa allora un esempio da seguire, mentre il nuovo presidente degli Stati Uniti Donald Trump sta indicando “la via” per riprendere possesso dei propri confini.

Marine Le Pen ha condannato l’Europa con un auspicio che si fa forte proprio delle esperienze Brexit e Trump: “il risveglio dei popoli contro le oligarchie può diventare realtà”. Il patriottismo e il nazionalismo sono, secondo Marine Le Pen, l’unico antidoto nei confronti di un mondo che, anziché promuoverla, sta diventando vittima della globalizzazione.

Marine Le Pen contro l’Unione Europea: ‘un fallimento’

Da questo punto di vista, il primo bersaglio della battaglia del Front National è l’Unione Europea.

Marine Le Pen l’ha senza mezzi termini definita “un fallimento” da affrontare con la massima decisione. Se sarà eletta all’Eliseo, ha promesso di avviare dei negoziati per consentire alla Francia di recuperare sovranità monetaria, legislativa, territoriale e di bilancio. Questo come primo passo. Qualora non bastasse, la promessa è quella di avviare la Frexit, ovvero l’uscita di Parigi dall’UE, con un referendum omologo di quello tenutosi a giugno scorso in Gran Bretagna.

Anche la NATO rappresenta un punto dolente. Marine Le Pen ha dichiarato che, se diventerà presidente, vorrà far uscire la Francia dal comando integrato e inserire nella Costituzione una soglia minima del 2% per l’esercito.

“In 5 anni”, la promessa di Marine Le Pen, “voglio rimettere la Francia in ordine” rispettando un programma di “144 impegni presidenziali” grazie ai quali “leggi e valori saranno soltanto francesi”.

Tutto a contrasto dei veri nemici, “ultra liberismo economico” e “fondamentalismo islamico”, i “due totalitarismi che minacciano” la Francia, secondo la leader del Front National.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche