Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Diventa socioInvesti e diventa socio di Notizie.it 🚀
Dermatite alle mani: le cause e le cure più efficaci
Benessere

Dermatite alle mani: le cause e le cure più efficaci

mani punti rossi
puntini rossi mani

La dermatite da contatto è una malattia della pelle molto diffusa e può interessare diverse parti del corpo.

Nel momento in cui sulle mani compaiono dei puntini rossi che sono accompagnati da bruciore, possiamo affermare che questi sintomi sono il campanello d’allarme per una possibile dermatite da contatto. Anche se è giusto specificare che potrebbero essere altre le cause, ad esempio una malattia esantematica, e per questo consigliamo di consultare un medico.

Puntini rossi sulle mani: le cause

Le mani infatti ogni giorno entrano in contatto con una pluralità di elementi che potenzialmente possono provocare allergie e irritazioni della pelle con la comparsa di questi piccoli puntini rossi. Le cause però delle comparsa di questi puntini possono essere anche di altro genere. Cerchiamo quindi di capire da cosa possono dipendere e in che modo possono essere trattati. Come accennato, questa sintomatologia può essere dovuta ad una dermatite allergica da contatto, cioè dall’eczema che maggiormente risulta presente sulla pelle. Fattori irritanti molto comuni sono rappresentati, ad esempio, dai prodotti per l’igiene personale o della casa, dai detersivi, nonché da schiume e vernici che possono contenere sostanze che nel lungo periodo possono portare ad un’irritazione della pelle.

Nel caso che i puntini rossi compaiono esclusivamente sulle mani e in nessuna altra parte del corpo, è lecito presupporre che si tratti semplicemente di una dermatite. In altri casi, invece, la comparsa di questi puntini potrebbe essere provocata da un eczema che si manifesti sia su manie che su piedi in tutti i casi di eccessiva sudorazione.

Puntini rossi sulle mani: cosa fare

Nel momento in cui si manifestano questi eczemi, sono accompagnati da una accentuata secchezza della pelle e da un prurito elevato. In questi casi, ascoltare il parere di uno specialista per essere certi che si tratti di una dermatite e che la causa non possa essere differente. Se si accerta che la causa della comparsa dei puntini rossi sulla mano, accompagnati da bruciore, è dovuto al contatto con un fattore allergenico, bisogna preliminarmente sospendere il contatto e iniziare ad utilizzare dei prodotti ipoallergenici per ripristinare la normale situazione della pelle. In ogni caso, qualora non si conosca con precisione il motivo della comparsa dei puntini, si può evitare di ricorrere all’uso di prodotti ipoallergenici preferendo invece una crema protettiva e lenitiva di ottima qualità.

Qualora i puntini rossi, ad esempio, compaiano senza che siano accompagnati da secchezza della pelle o presenza di vescicole, possono essere dovuti anche ad un’alterazione micotica. La diagnosi è un elemento importantissimo e quindi è meglio evitare di pensare di comprendere autonomamente di cosa si tratti e rivolgersi invece ad un dermatologo che può spiegare le cause della dermatite e che attraverso pochi semplici passaggi sarà in grado di diagnosticare a cosa è dovuto il problema e quale trattamento mettere in campo.

© Riproduzione riservata

Leggi anche