Intervento alluce valgo, le tecniche e i tempi di recupero
Intervento alluce valgo, le tecniche e i tempi di recupero
Salute

Intervento alluce valgo, le tecniche e i tempi di recupero

intervento alluce valgo
intervento alluce valgo

L'alluce valgo da oggi si può correggere senza ricorrere all'intervento, grazie a un tutore.

L’intervento alluce valgo aiuta a correggere questo difetto del piede ed è importante sottoporsi per tornare a camminare senza problemi e senza insidie di nessun genere. L’unico modo per correggere il problema dell’alluce valgo è appunto l’intervento che è indicato soprattutto se i piedi sono a griffe o a martello.

Tra le tecniche di intervento, vi è quello di osteotomia che prevede una piccola incisione per ridurre la cipolla; quella percutanea attraverso la quale si fanno dei piccoli fori dove il chirurgo inserisce degli strumenti per tagliare l’osso e fresarlo. Oltre all’intervento, si possono usare dei separatori che aiutano a correggere il piede e vengono fatti su misura per attenuare altre problematiche, quali l’occhio di pernice o altre deformità.

La soluzione migliore resta comunque la prevenzione usando delle scarpe e dei plantari che siano adatti, soprattutto se si hanno i piedi piatti. E’ importante anche consultare un podologo per fare prevenzione.

In questa guida scopriremo tutto quello che occorre fare per questo tipo di intervento e quali sono i tempi di recupero indicati.

Intervento alluce valgo

Per capire se il paziente soffre di questo problema, prima di tutto bisogna verificare come cammina e in seguito fare una radiografia ai piedi per capire quale sia la causa. Una volta che si ha la diagnosi, si può passare all’intervento correttivo. Vediamo in cosa consiste. Sono diverse le tecniche: dalla percutanea sino alle tecniche miste, compresa la chirurgia open.

 alluce valgo

La chirurgia open è definita in questo modo poiché permette di vedere l’articolazione o il segmento osseo e il taglio, l’incisione è bloccata con delle viti. La mini invasiva o percutanea consiste in alcuni buchi che si fanno nell’articolazione, non ci sono viti o placche, si riduce il sanguinamento; le tecniche miste riducono le incisioni chirurgiche.

Innanzitutto, prima di sottoporsi all’intervento, è bene fare alcuni esami: emocromo e la visita anestesiologica, da fare nel pre-ricovero.

Si tratta di un intervento mini invasivo e viene fatto in anestesia locale, addormentando la gamba del paziente dal ginocchio in giù. Per coloro che sono più in ansia, si può ricorrere a una sedazione generale, ma non è un bisogno primario. L’intervento viene fatto tramite dei piccoli fori e dura circa 20 minuti.

Subito dopo l’intervento, sarebbe meglio mantenere il piede operato in una posizione alta. Nel caso tornassi in ufficio, sarebbe consigliato appoggiare il piede su una sedia in modo da tenerlo in alto.

Intervento alluce valgo: i tempi di recupero

Sono interventi che vengono fatti addormentando la gamba e vengono fatti in day hospital. Subito dopo l’intervento, il paziente dovrà indossare delle scarpe post-operatorie per circa 4 settimane. Dopo un mese dall’intervento, ci sarà una radiografia e un controllo clinico per verificare le osteotomie e capire come stanno guarendo e il loro stato di guarigione. Dopo questo periodo, la scarpa post operatoria viene tolta per passare a un tipo di scarpa più comoda e adatta alla conformità del piede appena operato.

Subito dopo l’intervento, è possibile camminare indossando una calzatura piana rigida e inoltre per i primi giorni si consiglia l’uso delle stampelle.

E’ importante dedicarsi al riposo e al relax per almeno quindici giorni dopo l’intervento in modo da cercare di recuperare del tutto. Durante questo periodo, il piede potrebbe ancora essere gonfio e presentare dolore soprattutto quando si cammina. A distanza di tre mesi si può tornare a indossare scarpe strette in punta e con i tacchi e riprendere l’attività fisica.

Footfix

Se hai problemi di alluce valgo e quindi la cosiddetta cipolla, sappi che Footfix è il rimedio migliore poiché ti aiuta a non soffrire più e a non avere più dolore. E’ un tutore che ti permette di indossare tutti i tipi di calzatura che vuoi anche per diverse ore al giorno senza soffrire e dando sollievo ai tuoi piedi.

Si tratta di un tutore che ha i seguenti vantaggi:

  • è in silicone di grado AAA
  • in ogni confezione ci sono due tutori
  • è in materiale anallergico
  • cura l’alluce immediatamente

Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare sull’immagine seguente

footfix
Questo tutore è una validissima alternativa alla chirurgia.

Foot fix allevia il dolore e potrai camminare senza più sentire male. Infatti, questo prodotto elimina le infiammazioni spariranno che nel giro di poco tempo, massimo 10 giorni; il tuo piede tornerà ad avere la forma consueta; elimina le cipolle e corregge i piedi piatti.

Usarlo è molto semplice e puoi tenerlo per tutta la giornata. Per metterlo, segui questi consigli:

  • inserisci il tutore tra l’alluce e l’indice colpito dal problema dell’alluce valgo
  • puoi indossare calzini, collant e scarpe
  • continua a camminare e svolgere le tue attività di sempre come se non ci fosse

E’ un tutore di silicone, adatto per ogni problema e dolore, anche il più terribile. Puoi usarlo per qualsiasi occasione, compreso anche durante le escursioni o quando devi indossare i tacchi per tempi prolungati. Non avrai più nessun tipo di problema e i tuoi piedi avranno il sollievo che meritano.

Gli stessi ortopedici sono soddisfatti di questo tutore poiché aiuta a correggere l’alluce valgo; non dà dolore; sistema la postura; corregge i problemi che sono causa dell’alluce valgo e inoltre è in silicone, quindi materiale anallergico nel caso soffrissi di qualche allergia particolare.

Potrai camminare fin da subito senza sentire dolore e sarai sollevato dal suo uso e dai suoi benefici.

Basta veramente poco, un minimo di tre mesi, per tornare ad indossare le tue scarpe preferite e per ritornare a stare bene senza dolore. L’originale Footfix E’ un tutore disponibile solo sul sito ufficiale, e non si può acquistare ne in farmacia ne su altri siti. Inoltre, ricordiamo, che l’acquisto è assolutamente sicuro perchè si può usufruire del contrassegno, ovvero, pagando direttamente al corriere. In questo modo si potranno evitare ulteriori transazioni online

I basterà compilare il modulo con i tuoi dati, inviare l’ordine e il pacco arriverà a casa tua.

Se invece avete problemi di calli ai piedi, vi segnaliamo il seguente articolo

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Simona Bernini 10155 Articoli
Amo leggere, il tè e Parigi è la mia casa da sempre e per sempre.