Jim Carrey, fidanzata suicida: 'Mi hai introdotto a droga e abusi'
Jim Carrey, la fidanzata prima di suicidarsi: ‘Mi hai fatto finire in un mondo di droga e abusi’
News

Jim Carrey, la fidanzata prima di suicidarsi: ‘Mi hai fatto finire in un mondo di droga e abusi’

Jim Carrey
Jim Carrey, la fidanzata prima di suicidarsi: 'Mi hai fatto finire in un mondo di droga e abusi'

Jim Carrey, ecco le ultime parole choc della fidanzata Cathriona prima del suicidio: «Mi hai fatto finire in un mondo di droga e abusi».

Si torna, purtroppo, a parlare nuovamente del suicidio della fidanzata di Jim Carrey. La donna, Cathriona White, 30 anni, si è tolta la vita due anni fa, nel settembre 2015. Prima di morire, la ragazza ha rivolto al suo ex fidanzato parole terribili, tramite una lettera. Oggi vengono rese note.

All’epoca dei fatti il famoso attore hollywoodiano venne messo al centro di una terribile polemica: gli veniva attribuita la responsabilità del suicidio della donna. Le autorità, allora, giunsero alla conclusione che, invece, Cathriona si era tolta la vita deliberatamente assumendo un cocktail letale di farmaci.

Come è facile immaginare, però, durante le indagini sono sorte molte altre ipotesi, alcune sicuramente gonfiate dalla popolarità dei due protagonisti. Tra queste l’idea che il coinvolgimento e il ruolo di Jim Carrey fossero molto più che marginali.

Le parole di Cathriona, ritrovate e riportate quest’oggi dal Daily Mail, riaprono, come era immaginabile, polemiche e ferite.

Indubbiamente, all’epoca, il gesto della ragazza mise in grande difficoltà Carrey, che nonostante le indagini lo assolsero da ogni accusa, fu comunque additato da pubblico e stampa, direttamente o indirettamente, come persona non estranea al gesto estremo della White.

Jim Carrey

Carrey si dichiarò estraneo ai fatti

Carrey, è da ribadire, risultò assolutamente estraneo ai fatti, visto che le indagini decretarono in maniera netta che Cathriona fu considerata suicida, uccisa da un’overdose di farmaci. Però le polemiche furono difficile da sedare, in molti casi non si riuscì a farlo, e l’uomo ha sempre continuato a negare ogni colpa.

A seguire, magari in maniera poco elegante, Carrey dichiarò anche che probabilmente la sua donna poteva essersi uccisa per il senso di colpa, visto che due anni prima aveva provato ad estorcergli del denaro. O, ancora, perché poteva essere stata sconvolta da un messaggio che la madre le aveva mandato prima di morire.

Rimane, comunque, molto nitida l’immagine di Jim Carrey che finita la funzione funebre per Cathriona, porta a braccia la sua bara, insieme ad altre persone.

Le terribili parole che Cathriona White ha rivolto al suo fidanzato Jim Carrey, prima di suicidarsi:

“Mi hai fatto finire in un mondo di cocaina, prostituzione, malessere, abusi hai fatto anche tante cose belle per me, e di quelle te ne sono grata. Ma da quando sono con te ho smesso di essere la persona che ero, Jim.”.

E, ancora: “Mi hai buttato via dopo aver preso quello che ti serviva. Non hai pensato allo stigma in cui devo vivere per il resto della mia vita, non ti sei scusato né hai chiesto che cosa potessi fare. Mi hai attaccato il tuo HSV e HPV, ora voglio le tue scusa. Voglio che tu capisca che per quanto ti sembri una piccola cosa, rovina la vita di una ragazza.”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche