×

La tiroide

Si sente spesso parlare della tiroide e di malattie della tiroide. In effetti tali patologie sono frequenti: il 10 % della popolazione italiana soffre di “noduli tiroidei”, la più frequente manifestazione patologica della tiroide.
La tiroide è una ghiandola endocrina (endocrina significa che ha una secrezione interna ).
La tiroide sintetizza principalmente due ormoni, la Triodotironina e la Tiroxina che influenzano fortemente tutto il nostro metabolismo.

Anatomia della tiroide:
La tiroide è una ghiandola situata nella regione anteriore del collo, davanti e lateralmente alla laringe ed ai primi anelli della trachea. E’ formata da due lobi , destro e sinistro, riuniti da una parte trasversale, detto istmo .

Funzioni della tiroide:
Si è già detto che la tiroide ha il compito di secernere ormoni. Il 90 % della secrezione ormonale è costituito dalla tiroxina (ormone indicato con la sigla T4), il 10 % dalla triodotironina (ormone indicato con la sigla T3).
Gli ormoni tiroidei all’interno del circolo ematico vengono legati a proteine che li trasportano nei tessuti e liberati all’interno di questi.

E’ la forma libera che è biologicamente attiva, perciò quando gli ormoni vengono dosati nel sangue si usa dosare la frazione libera, indicata con FT3 e FT4.
Gli ormoni tiroidei hanno nell’organismo due effetti principali:
• aumento del metabolismo nella sua totalità;
• stimolazione della crescita nel bambino.
Per mantenere il metabolismo ad un livello normale deve essere continuamente secreta esattamente la giusta quantità di ormoni tiroidei, infatti piccole variazioni possono avere ripercussioni notevoli sull’organismo.
La sintesi e la secrezione degli ormoni tiroidei è controllata da ghiandole presenti nel cervello: ipotalamo e ipofisi.
La tireotropina , nota con la sigla TSH (ormone stimolante la tiroide), è un ormone prodotto dalla ipofisi, il suo compito è di far aumentare la secrezione degli ormoni tiroidei. Il TSH è a sua volta controllato da un ormone prodotto dall’ipotalamo, l’ormone liberante la tireotropina è anche noto con la sigla TRH.

Malattie della tiroide:
Le patologie della tiroide sono molte e riconoscono diverse cause.
Per semplicità verranno suddivise a secondo dell’alterazione della quota di ormoni tiroidei circolanti.

Si parlerà perciò di ipotiroidismo e di ipertiroidismo. Si noti che i sintomi saranno di segno opposto, ad esempio nell’ipertiroidismo si ha un aumento dell’eccitabilità, mentre nell’ipotiroidismo si ha un rallentamento psico-motorio.

Scrivi un commento

300
Caricamento...

Leggi anche