×

Le accuse rivolte contro Alec Baldwin: “Violata la regola numero uno”

Le accuse rivolte contro Alec Baldwin, l’esperto di armi sui set Bryant Carpenter ipotizza che sia stata disattesa "la regola numero uno”

Alec Baldwin

Le accuse rivolte contro Alec Baldwin dopo il tragico incidente sul set del film Usa Rust sembrano sostanziarsi in una sintesi: “Violata la regola numero uno”. Quale sarebbe? È la regola che vieta in ogni circostanza e condizione di puntare un’arma contro terzi

Le accuse rivolte ad Alec Baldwin dopo la tragedia sul set di Rust

Le indagini della polizia sull’omicidio della direttrice della fotografia Halyna Hutchins e sul ferimento del regista Joel Souza vanno avanti soprattutto sulle falle nella sicurezza. Tuttavia tutto si concentra in quei momenti dopo il “Cold gun”, l’avvertimento sul set che avvisa come una pistola sia “fredda”, cioè inerte e come si possa iniziare a girare. 

L’uscita fatale dalla chiesa è stata la numero due: le accuse rivolte contro Alec Baldwin

Da copione Baldwin, con direttrice e regista vicino al monitor, esce dalla chiesa ed estrae l’arma. La prima scena è andata bene, ma alla seconda succede qualcosa: l’arma spara, ha un colpo vero in canna ed è puntata nella direzione della Hutchins che interseca quella della scena, con il colpo che prende la donna al petto e centra la clavicola del regista. Gli inquirenti di Santa Fe, in New Mexico, sembrano quindi orientati a scagionare Baldwin.

Mai puntare un’arma, anche se giocattolo: le accuse rivolte contro il maneggio della pistola da parte di Alec Baldwin

Tuttavia il maneggio in sicurezza dell’arma da parte di quest’ultimo avrebbe lasciato a desiderare, anche se tutto ruota sulla “centratura” fra traiettoria del colpo e raggio di azione della scena. L’esperto di armi sui set Bryant Carpenter ipotizza che l’attore abbia violato la regola numero uno, ovvero non puntare mai, dovunque e comunque un’arma di scena, carica o scarica, contro un altro essere umano.

Le pistole di scena erano state preparate dalla responsabile della sicurezza armi sul set, Hannah Gutierrez Reed.

Contents.media
Ultima ora