×

Lodi, rubano il van di un ragazzino disabile: i ladri si pentono

Tutto è bene quel che finisce bene. Luca, un ragazzino di 15 anni con disabilità ha potuto riavere il suo van. Ladri pentiti del gesto.

Lodi ritrovato van Luca

Tutto è bene quel che finisce bene dice un famoso detto, e per Luca un ragazzino disabile di 15 anni affetto da distrofia muscolare, la sua storia può essersi davvero conclusa a lieto fine. Qualche giorno fa infatti dei ladri gli avevano sottratto il van, un mezzo del quale il giovanissimo si serviva per i suoi trasporti.

A seguito del furto la madre del piccolo Luca ha lanciato un appello sui social nel gruppo Facebook “sei di Lodi se”. Per lui è stata lanciata anche una raccolta fondi su GoFundMe che ha permesso alla sua famiglia di raccogliere oltre 11mila euro.

Lodi ritrovato van Luca, i ladri si pentono del gesto

Ed è proprio a seguito del furto del furgone, che per Luca è partita da parte dei suoi concittadini e non solo una vera e propria corsa alla solidarietà: “L’auto per noi è particolarmente importante perché ha installato una pedana per disabili che serve al trasporto di nostro figlio in carrozzina”, ha scritto la madre sui social.

Eppure evidentemente qualcosa di più grande del moto di solidarietà si è mosso perché, grazie ad un messaggio anonimo, gli è stato nuovamente consegnato il suo furgone seppure con qualche danneggiamento specie alla pedana che stando a quanto appreso non viene coperto dall’assicurazione.

Lodi ritrovato van Luca, i soldi provenienti dalla raccolta fondi serviranno per riparare il mezzo

In virtù del ritrovamento del mezzo, la raccolta fondi è stata chiusa. Il furgone tuttavia, presenta alcuni danni, in particolar modo alla pedana indispensabile affinché Luca possa nuovamente salire nel suo mezzo.

Proprio per questo motivo i soldi già raccolti subiranno una una diversa destinazione e verranno utilizzati per rimettere in sesto la pedana. La madre tuttavia si è riservata di restituire agli utenti il denaro qualora non si fosse d’accordo.

Lodi ritrovato van Luca, il sostegno dei concittadini sui social

Nel frattempo sui social, la solidarietà per Luca è stata tale che la madre ha ringraziato con un post di toni emozionati per l’affetto e il cuore che è stato donato dai cittadini e non solo: “Ringraziamo di cuore tutti coloro i quali hanno donato e, soprattutto, vogliamo dire che la solidarietà dimostrata ci ha dato la forza per non abbatterci e sperare in meglio.

Ci ha molto commosso l’affetto dimostrato nei confronti di Luca, un ragazzo fantastico che dona gioia a chi lo conosce”.

Contents.media
Ultima ora