> > M5S, Conte chiede agli iscritti di destinare un milione di euro per pc e tabl...

M5S, Conte chiede agli iscritti di destinare un milione di euro per pc e tablet a scuole bisognose

M5S Conte

Con una nota diramata sui canali ufficiali Conte ha annunciato una consultazione per destinare una ingente cifra alle scuole che hanno bisogno.

L’ex presidente del Consiglio e capo politico del Movimento 5 Stelle Giuseppe Conte, attraverso un comunicato diramato sui canali ufficiali ha chiesto agli iscritti del partito che vengano destinati un milione di euro per scuole che hanno bisogno di essere attrezzate con strumenti informatici.

M5S, Conte conte annuncia la consultazione

Giuseppe Conte ha spiegato all’inizio della sua lettera cosa lo ha portato a indire questa consultazione: “In queste ultime settimane è scoppiata una polemica sulla approvazione di una delibera alla Camera dei Deputati che, ripartendo gli stanziamenti a disposizione dei singoli parlamentari, nell’intero arco della legislatura, per spese di cancelleria e per dotazioni informatiche, pur evitando l’incremento complessivo di queste voci di spesa, ha innalzato la specifica spesa per dotazioni informatiche a 5mila euro.

Interpellato su questo tema, ho proposto che le corrispondenti somme siano utilizzate per donare adeguate attrezzature informatiche alle scuole bisognose”.

“Un milione di euro per attrezzature informatiche alle scuole bisognose”

In virtù di ciò il capo politico del Movimento 5 Stelle ha fissato un obiettivo ambizioso: “Il Movimento 5 Stelle ha 50 deputati per cui l’importo complessivo stanziato per le rispettive dotazioni informatiche corrisponderebbe a circa 250 mila euro.

Siamo nella condizione di quadruplicare questo importo e portarlo a 1 milione di euro. Abbiamo già questa somma, accantonata, come pure abbiamo la possibilità di utilizzarla subito per corrispondenti donazioni a favore di scuole che necessitino di attrezzature informatiche (pc e tablet). Chiediamo pertanto ai nostri iscritti di pronunciarsi su questa destinazione. In caso di esito positivo del voto, provvederemo immediatamente a effettuare la donazione. Invitiamo anche le altre forze politiche a fare altrettanto”.