×

Macerata, 60enne morto il giorno dopo il vaccino Pfizer: disposta l’autopsia

Luciano Bettucci è morto a Macerata il giorno dopo aver ricevuto la prima dose del vaccino Pfizer: l'autopsia chiarirà la causa del decesso.

Uomo morto dopo vaccino

Un uomo di 60 anni di Macerata è morto 24 ore dopo aver ricevuto la prima dose di vaccino Pfizer: sul suo corpo è stata disposta l’autopsia per chiarire un eventuale nesso con la somministrazione.

Uomo morto dopo il vaccino a Macerata

A ricostruire la vicenda è stata la moglie di Luciano Bettucci, questo il nome della vittima, la quale ha raccontato che lunedì 5 luglio il marito si era recato presso l’hub vaccinale cittadino per effettuare la vaccinazione. Già durante quel giorno aveva iniziato ad accusare un malessere e aveva vomitato tre volte, tanto che la moglie aveva chiamato la guardia medica che gli aveva somministrato un farmaco contro la nausea.

Anche il giorno successivo aveva continuato ad avere dei fastidi e a dire di avere la gola secca. Il medico, chiamato per un controllo, gli aveva trovato la pressione alta. Nel pomeriggio Luciano si è così recato a dormire fino a quando intorno alle 19:30 si è alzato per andare in bagno. Dopo pochi minuti la moglie ha avvertito un rumore proveniente da quel locale, vi è entrata e ha trovato l’uomo accasciato a terra.

Ha così subito lanciato l’allarme ai sanitari del 118 che, giunti sul posto, non hanno potuto far altro he constatare il decesso per infarto.

Uomo morto dopo il vaccino a Macerata: disposta l’autopsia

Nell’appartamento sono giunti anche i carabinieri del Nucleo operativo di Macerata per gli accertamenti del caso. Il magistrato di turno, il sostituto procuratore Stefania Ciccioli, ha inoltre disposto l’effettuazione dell’autopsia sul corpo di Luciano per fare chiarezza sulle cause che hanno portato alla sua morte.

In particolare si vuole capire se ci siano possibili correlazioni con la somministrazione della dose di vaccino: il nesso tra i due fatti al momento è un’ipotesi che non si esclude ma che non è ancora verificata.

Una volta completato l’accertamento, la salma sarà restituita alla famiglia per la celebrazione del funerale.

Uomo morto dopo il vaccino a Macerata: disposta l’autopsia

Luciano Bettucci era un ex fornaio e panettiere che aveva iniziato a lavorare da giovane alla pasticceria Narciso, sopra ai giardini Diaz di Macerata. Aveva poi lavorato alla Parima fino a quando, una volta chiuso il locale, si era spostato in una pasticceria di Sambucheto e infine al forno Tamburrini. Da due anni si trovava in pensione.

Contents.media
Ultima ora