×

Marco D’Amore Gomorra : è il più bello della serie

Marco DAmore intervista 2 768x440

Gomorra, in onda tutti i giovedì su Sky, ovviamente trattato dal romanzo di Roberto Saviano, ha un personaggio che non muore mai: Ciro Di Marzio, non per niente detto Ciro L’Immortale. E’ interpretato dal bell’attore Marco D’Amore, nato il 12 giugno 1981, 35 anni fa, a Caserta.

D’Amore impersona un boss della camorra, ma con il suo viso spigoloso e “da duro”, è il più amato dalle donne che seguono la serie, “sostituendo” Marco Bocci che aveva interpretato il Commissario Scaloja nel precedente successo di Romanzo Criminale. E’ stato scelto dallo stesso regista, Stefano Sollima – figlio del regista Sergio, famoso per Sandokan -, tra 600 candidati. E’ ovviamente felice del successo di pubblico, soprattutto femminile, ma non vuole essere identificato con il suo personaggio, anche perché quello che interpreta è un giovane killer: infatti, spiega l’attore, se all’inizio Ciro può suscitare empatia, in seguito sarà capace di violenza inaudita, che può farlo solo odiare.

Marco D’Amore è “il bello” della fiction, ma anche talento: adesso sta girando un nuovo film Perez, con Luca Zingaretti, e ne sta producendo uno lui, Un posto sicuro, film impegnato sul disastro dell’Eternit.

Contents.media
Ultima ora