×

MONTI CI PROVA CON LA MERKEL

default featured image 3 1200x900 768x576

Per la prima volta l’Italia farà parte del “Direttorio d’Europa”. Francia e Germania aprono al “terzo incomodo”. Fino ad ora, infatti, i due paesi hanno prediletto incontri bilaterali. La situazione è però cambiata. Sarkozy e la Merkel, fino a poche settimane fa, ridacchiavano quando si Parlava dell’Italia e della sua reale capacità di affrontare la crisi.

La situazione ora sta precipitando. Il primo a smettere di ridere è stato Sarkozy. Ora teme l’attacco degli speculatori. L’asta per i bund tedeschi è stata deludente. Sulla situazione dell’euro, meglio stendere un velo pietoso. Tre persone, tre paesi per due posizioni differenti. Da un lato linedito duo Sarkozy Monti a spingere per gli eurobond, dall’altro Angela Merkel a spingere per una cessione di sovranità per i Paesi dell’eurozona che consenta d’intervenire sulle politiche di bilancio.

L’europa e i mercati guardano a questo incontro con trepidante attesa agurandosi che non si risolva tutto con un nulla di fatto.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora