Nelson Mandela: il 10 Maggio 1994 diventa presidente del Sud Africa
Nelson Mandela: il 10 Maggio 1994 diventa presidente del Sud Africa
Esteri

Nelson Mandela: il 10 Maggio 1994 diventa presidente del Sud Africa

Nelson Mandela
Nelson Mandela: il 10 Maggio 1994 diventa presidente del Sud Africa

Nelson Mandela il 10 maggio 1994 diventava presidente del Sud Africa. Portò il suo paese alla democrazia dopo i lunghi decenni di aparthaied

Nelson Mandela, nel 1994, proprio il 10 maggio, diventava presidente del Sud Africa. Si tratta di una ricorrenza molto importante non solamente per quel paese africano ma per tutto il modo che crede nella pace e nella fratellanza.

E’ diventato famoso per la sua lunghisisma prigionia e per la questione inerente all‘Aparthied. Nato nel 1914, la sua vita è stata segnata inizialmente da un matrimonio combinato che lo stesso Mandela non ha voluto fare. A decidere sulla donna che avrebbe dovuto sposare infatti era stata la sua tribù che si chiamava thembu Dalindyebo.

La decisione presa da Mandela fu quella di scappare nella città di Joannesburg, assieme ad un cugino. Studiò legge ma venne anche travolto dall’opposizone al regime minoritario che era al potere nel paese sud africano. Un regime che non dava alcun potere agli uomini di colore ed anzi limitava notevolmente i diritti sia civili che sociali.

Si unì all’African National Congress nell’anno 1942 e quindi poco dopo fondò lo Youth League, volto a parlare ai giovani, assieme ad altri leader neri.

La vittoria del partito nazionalista che promuoveva l’attività pro aparthied che metteva in risalto la segregazione razziale portò Mandela a lottare per la resistenza e la libertà del suo popolo.

Divenne uno dei promulgatori della Carta della Libertà stabilendo alcuni principi dell’attività anti–aparthied. Per aiutare le persone di colore, assieme al suo avvocato fondò lo studio legale Mandela e Tambo che voleva esser d’aiuto alle persone che non potevano permettersi un aiuto legale. In pratica era un aiuto a bassissimo costo o addirittura operavano in maniera gratuita.

Il 5 dicembre 1956 fu arrestato assieme ad altre 150 persone con l’accusa di tradimento e quindi fu processato. Un processo che durò ben cinque anni. Tutti gli imputati alla fine dello stesso furono assolti. A causa di alcuni fatti di sangue nel 1960 Mandela ed altri personaggi famosi appoggiarono la lotta armata.

L’anno seguente coordinò la campagna sabotaggio contro l’esercito e gli obiettivi del governo appoggiando tutti gli atti favorevi per cercare di eliminare l’aparthied.

Nel 1962 fu arrestato ed in prigione rimase per 27 anni. Fu trasferito nella prigione di Robben Island con l’accusa di viaggi illegali all’estero e istigazione allo sciopero. Fu poi condannato all’ergastolo.

Rifiutando la libertà condizionata in cambio di una rinuncia alla lotta armata, Mandela fu imprigionato sino al febbraio 1990. Il leader sud africano fu insigniro nel 1993 del Premio Nobel per la Pace. L’anno dopo diventò presidente del Sud Africa e rimase in carica sino al 1999.

Durante la sua presidenze portò il paese dall’Aparthied alla democrazia, guadagnandosi il rispetto di tutti i maggiori leader mondiali. Istituì la Commissione per la Verità e la Riconciliazione (era l’istituzione di un tribunale speciale). Tra i suoi meriti anche quello di aver consigliato i membri irlandesi impegnati nella trattativa di pace con il governo della Regina.

Dopo il ritiro dalla vita politica la sua missione non si è placata andando a sostenere i diritti delle varie popolazioni mondiali, che essi fossero civili, politici o umani.

Tantissimi i riconoscimenti avuti in giro per il globo.

Il 5 dicebre 2013 Mandela moriva nella sua abitazione che si trovava a Johannesburg, all’età di 95 anni. L’annuncio veniva dato dal presidente del Sud Africa Zuma in diretta televisiva. Il corpo del leader sudafricano è sepolto nella cittadina di Qunu con il corpo avvolto nella bandiera del suo paese.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Diadora Cyclette Diadora Atlas
149 €
315 € -53 %
Compra ora
Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora