×

Neonata morta di Covid in Inghilterra, la madre: “Non mi pento di non aver fatto il vaccino”

Una neonata positiva al Covid è morta a nove giorni dal parto: la madre non si è pentita di non essersi vaccinata contro il virus. 

neonata morta covid madre

La madre della neonata di nove giorni morta di Covid a Blackpool, Inghilterra, ha ammesso di non essersi pentita di non aver fatto il vaccino contro l’infezione. “Non mi sono vaccinata dopo aver letto storie degli effetti su un sito sulla gravidanza“, ha spiegato.

Dopo aver contratto il virus, la giovane aveva dovuto partorire alla ventiseiesima settimana e la piccola data alla luce, a sua volta positiva, non ce l’ha fatta.

Neonata morta per Covid: parla la madre

Intervistata dal Daily Mail, la donna ha rivendicato la sua scelta di non immunizzarsi nonostante questo abbia comportato la contrazione dell’infezione e la successiva trasmissione alla figlia costringendola ad un parto prematuro. “Ho avuto altri due bambini prematuri, quindi sapevo cosa mi aspettava e quali erano i rischi di un altro parto prematuro.

Ma ero speranzosa, sapendo come sono sopravvissuti gli altri miei figli“, ha evidenziato la madre che, a inizio ottobre, aveva iniziato a manifestare i primi sintomi del Covid e aveva scoperto di essere positiva.

Neonata morta per Covid: parla la madre

I medici del Blackpool Victoria Hospital l’avevano dunque fatta partorire ma, dopo il trasferimento nell’unità neonatale del Royal Preston Hospital, la neonata ha iniziato a peggiorare con rapidità fino alla morte.

Difficile stabilire se il decesso sia legato all’infezione che la madre le ha trasmesso, ma questa potrebbe aver complicato il suo quadro clinico.

Contents.media
Ultima ora