×

Novara, 58enne si suicida cinque giorni dopo aver travolto e ucciso runner 35enne

Il 58enne indagato per l'omicidio stradale di un giovane runner, avvenuto il 23 settembre in provincia di Novara, è morto suicida 5 giorni dopo l'incidente

Ambulanza

Si è tolto la vita il 58enne di Oleggio (NO) che lo scorso 23 settembre 2021 aveva ucciso un runner 35enne mentre faceva jogging, investendolo involontariamente con l’auto.

Novara, 58enne si suicida cinque giorni dopo aver travolto e ucciso runner 35enne. Il ritrovamento del corpo.

Nessun biglietto di addio, forse solo tanti, troppi sensi di colpa nella coscienza del 58enne che appena 5 giorni fa ha ucciso involontariamente Alessandro Perotti, un giovane runner, a Marano Ticino (NO). L’uomo è stato trovato martedì 28 settembre 2021, nella sua abitazione con una corda al collo. La famiglia già aveva dichiarato che il 58enne era scosso dopo l’incidente, non pensavano forse al punto tale da spingersi a questo gesto estremo.

L’uomo era comunque indagato per omicidio stradale.

Novara, 58enne si suicida cinque giorni dopo aver travolto e ucciso runner 35enne. L’incidente del 23 settembre.

L’incidente era avvenuto alle 22:30 del 23 settembre 2021. La vittima era in giro ad allenarsi, una sua abitudine dopo il lavoro presso la catena di supermercati Lidl. Il 58enne probabilmente andava oltre i limiti di velocità imposti per legge e non avendo notato il giovane runner l’ha preso in pieno.

Inutili i soccorsi prestati prima dall’uomo e successivamente dai paramedici, Alessandro era già deceduto.

Novara, 58enne si suicida cinque giorni dopo aver travolto e ucciso runner 35enne. Proseguono le indagini.

Nonostante il suicidio dell’omicida e la morte del giovane runner, le indagi procedono e il comune di Marano Ticino ha dichiarato che in quella zona verrano fatti maggiori controlli mirati a controllare la velocità dei mezzi che circolano. 

Contents.media
Ultima ora