×

Nuovo dpcm, le FAQ del governo: dove serve il green pass (e quale) e dove no

L'elenco dei luoghi in cui serve il green pass base/rafforzato e quelli in cui non è necessaria alcuna certificazione secondo le FAQ del governo.

Green Pass

Il governo ha pubblicato sul proprio sito una serie di faq per chiarire quali saranno i luoghi in cui, dal primo febbraio, sarà obbligatorio accedere con il super green pass (ottenibile con guarigione o vaccino), in quali basterà il certificato base (ottenibile con tampone negativo) e dove invece non sarà necessario possedere nulla.

FAQ, dove non serve il green pass

Nelle FAQ vengono innanzitutto elencate le attività per accedere alle quali non sarà richiesta alcuna certificazione. Si tratta in particolare di:

  • esercizi specializzati e non specializzati con prevalenza di prodotti alimentari e bevande (ipermercati, supermercati, discount di alimentari, minimercati e altri esercizi non specializzati di alimenti vari)
  • commercio al dettaglio di prodotti surgelati
  • commercio al dettaglio di animali domestici e alimenti per animali domestici in esercizi specializzati
  • commercio al dettaglio di carburante per autotrazione in esercizi specializzati
  • commercio al dettaglio di articoli igienico-sanitari
  • commercio al dettaglio di medicinali in esercizi specializzati (farmacie, parafarmacie e altri esercizi specializzati di medicinali non soggetti a prescrizione medica)
  • commercio al dettaglio di articoli medicali e ortopedici in esercizi specializzati
  • commercio al dettaglio di materiale per ottica
  • commercio al dettaglio di combustibile per uso domestico e per riscaldamento.

Nei supermercati si potrà comprare qualsiasi cosa, e non solo generi alimentari o di prima necessità come circolato inizialmente.

FAQ, dove serve il green pass base

Questi invece gli esercizi in cui bisognerà possedere almeno il green pass base:

  • tabaccai
  • edicole
  • parrucchieri
  • estetisti e barbieri
  • negozi
  • poste
  • banche
  • uffici pubblici

FAQ, dove serve il super green pass

Il governo ha infine chiarito in quali luoghi e attività potranno accedere soltanto i possessori di super green pass:

  • mezzi pubblici, sia locali come metro e bus che a lunga percorrenza come treni e aerei
  • impianti di risalita nei comprensori sciistici
  • bar e ristoranti all’aperto e al chiuso, sia al banco che al tavolo
  • alberghi e altre strutture ricettive
  • palestre e piscine
  • cinema, teatri e concerti
  • musei e mostre
  • feste civili o religiose
  • stadi e palazzetti
  • sagre, fiere, convegni e congressi
  • centri benessere e centri termali
  • parchi divertimento
  • centri culturali
  • sale gioco e casinò
Contents.media
Ultima ora