×

Paura all’Europa-Park: evacuati i visitatori per un incendio

L'Europa-Park di Rust (Germania) ha riportato numerosi danni. Non ci sono vittime. Sette pompieri sono rimasti feriti.

default featured image 3 1200x900 768x576

Un esteso incendio ha distrutto una parte di uno dei parchi di divertimento e a tema più grandi d’Europa, situato in Germania. Tante attrazioni dell’Europa-Park sono state cancellate dalle fiamme divampate nel tardo pomeriggio, verso le 18, di sabato 26 maggio.

Le alte colonne di fumo hanno suscitato il panico dei visitatori e preoccupazione nei media tedeschi. Non si registra alcuna vittima; sette pompieri però hanno riportato lievi ferite.

Distrutta una parte del parco

Il parco divertimenti si trova a Rust, cittadina tedesca vicino a Friburgo e Offenburg, nel land di Baden-Wuttemberg. Sette vigili del fuoco sono rimasti lievemente feriti nel tentativo di spegnere l’incendio. Nessuna lesione per gli avventori e i turisti (provenienti soprattutto dal nord Europa), evacuati in 25mila.

La combustione, di cui sono ancora ignote le cause, si è originata in un magazzino; le fiamme si sono poi propagate nell’attrazione Pirati in Batavia, ora completamente distrutta, e nella zona dedicata alla Scandinavia. Le operazioni dei pompieri sono proseguite fino alla mattina di domenica 27 maggio, quando l’area è stata infine messa in sicurezza; una parte dell’Europa- Park infatti è stato riaperto al pubblico.

Indagini in corso

Nonostante una parte del parco sia stata distrutta, il resto è stato messo in sicurezza ed è stato aperto di nuovo al pubblico nella giornata del 27 maggio.

La polizia di Rust ha reso noto che tutta l’area è stata completamente evacuata non appena è scoppiato l’incendio; i mezzi di soccorso sono intervenuti celermente ma, non appena sono divampate le fiamme, si è scatenato il panico tra i visitatori, terrorizzati dalla colonna di fumo nero che si staglia per ore sul cielo di Rust. Le forze dell’ordine tedesche hanno fornito con precisione il numero di persone presenti: circa 25mila, come riferito in precedenza.

Inoltre gli inquirenti sono al lavoro per comprendere con precisare quale sia l’origine dell’incendio (dolosa o accidentale). L’Europa-Park è stato aperto nel 1975 ed è uno dei più importanti in Europa: per dimensioni e numero di visitatori annuali (2,5 milioni nel 2017) è secondo a Disneyland Paris.

Contents.media
Ultima ora