×

Pietro Maso denuncia Fedez per diffamazione: lo citò nel testo di No Game-Freestyle

Pietro Maso ha denunciato Fedez per diffamazione in merito al testo di No Game Freestyle, dove è citata la sua vicenda giudiziaria.

Pietro Maso

Pietro Maso ha sporto denuncia contro Fedez per diffamazione: il rapper marito di Chiara Ferragni lo citò nel testo del suo brano No Game-Freestyle.

Pietro Maso contro Fedez

Nuovi guai in vista per Fedez: questa volta a denunciare il rapper è stato Pietro Maso, l’uomo che ha scontato una pena ad oltre 30 anni di carcere per avere ucciso nel 1991 i suoi genitori.

Il rapper marito di Chiara Ferragni lo citò nel suo brano No Game-Freestyle, dove affermava: “Flow delicato, pietre di raso, saluti a famiglia da Pietro Maso”. Il riferimento alla vicenda giudiziaria che lo ha visto protagonista non ha fatto piacere a Pietro Maso che per questo ha denunciato il rapper per diffamazione. Fedez al momento non ha rotto il silenzio in merito alla vicenda ma in tanti sono in attesa di saperne di più.

Pietro Maso: il carcere

Il 17 aprile 1991 Pietro Maso ha ucciso entrambi i suoi genitori al fine di ottenere la sua parte di eredità. Dopo la confessione è stato condannato a 30 anni di carcere con il riconoscimento della seminfermità mentale al momento dei fatti e a seguire, nel 2015, gli è stata concesso il regime di semilibertà (anche se nel 2016 è stato inserito di nuovo in una clinica psichiatrica).

Pietro Maso: le dichiarazioni

Nonostante il suo caso sia considerato uno dei più efferrati nella storia criminale italiana, Pietro Maso ha dichiarato: “Oggi mi sento forte davvero per la prima volta perché sono me stesso. Sono pentito di quello che ho fatto e sono qui per ricostruire la mia vita, questa è la mia rinascita. Penso che i miei genitori mi accompagneranno a essere veramente la persona di oggi”. Oggi Pietro Maso lavora come giardiniere a Verona.

Contents.media
Ultima ora