FI, Lara Comi parla del rapporto con Mara Carfagna | Notizie.it
Investi in Notizie.it e diventa editore del tuo giornale 🚀
Lara Comi, FI: “Nessun golpe, il rapporto con Mara Carfagna è ottimo”
Politica

Lara Comi, FI: “Nessun golpe, il rapporto con Mara Carfagna è ottimo”

Lara Comi in un recente evento a Milano si è espressa sulla situazione politica interna di Forza Italia: "con Mara c'è un rapporto bellissimo"

Lara Comi durante l'evento #Facciamogliuomini ha parlato della recente esclusione di Mara Carfagna dalle liste dei candidati di FI alle europee.

Laura Comi, eurodeputata di Forza Italia si è espressa sulle recenti voci che darebbero Mara Carfagna in pieno scontro con Silvio Berlusconi. Dopo l’esclusione dalle liste dei candidati alle Elezioni Europee della vice presidente della Camera anche la Comi si è espressa sulla situazione interna del suo partito: “Non c’è nessun golpe interno, bellissimo il rapporto con Mara“.

Carfagna esclusa dalle liste

L’eurodeputata durante l’evento di presentazione del progetto #Facciamogliuomini tenutosi a Milano organizzato dal’AIC (Associazione Italiana Calciatori) ha parlato dei problemi che sta vivendo il suo partito in vista delle elezioni Europee. Mara Carfagna una delle figure chiave all’interno del partito è infatti stata esclusa dalle liste dei candidati alle europee del 26 maggio.

La vice presidente della camera aveva infatti alcuni giorni fa dato la sua disponibilità a correre per un seggio al parlamento europeo, ma in poche ore è giunto lo stop dai vertici del partito. Da alcuni mesi infatti voci di partito sostenevano che la Carfagna stesse tentando un golpe ai danni di Berlusconi per sfilargli la guida del partito.

“Berlusconi è il nostro capolista”

C’è un ottimo rapporto con Mara, stiamo lottando insieme per il problema dello stalking, non c’è nessun golpe anche perché chi ha già dei ruoli apicali all’interno di un partito a livello nazionale non viene candidato alle europee“.

Rispondendo poi alle domande riguardanti alla figura di Silvio Berlusconi la Comi ha sostenuto che è ancora stabilmente il capo politico del partito.

Berlusconi è il nostro capolista, non ha fatto il suo tempo, facciamo un uno due, calcisticamente parlando”.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche