×

Conte rientra in università, il rettore: “Tornerà a insegnare dal 1 marzo”

Come rivelato dal rettore dell'Università di Firenze, l'ex premier Giuseppe Conte tornerà a insegnare nell'ateneo a partire del prossimo 1 marzo.

conte universita 768x539

L’ex premier Giuseppe Conte tornerà a insegnare all’Università di Firenze a partire dal prossimo 1 marzo. È quanto affermato dallo stesso rettore dell’ateneo Luigi Dei ai microfoni della trasmissione radiofonica Un giorno da pecora, aggiungendo che vedrà Conte già la prossima settimana.

Il predecessore di Mario Draghi alla presidenza del Consiglio risulta essere molto atteso dai suoi studenti, che in occasione del suo rientro in cattedra hanno chiesto di fargli eseguire una lectio magistralis in cui racconti la sua esperienza al governo.

Conte tornerà a insegnare dal 1 marzo

Interrogato sul tema, il rettore Dei ha dichiarato: “Ho sentito Giuseppe Conte, lo vedrò la prossima settimana e il primo marzo tornerà ad insegnare da noi, diritto privato oppure civile.

Mi ha detto che ha molta nostalgia degli studenti, mi è parso avesse voglia di tornare all’Università, ama molto la parte didattica del nostro lavoro”.

Secondo fonti provenienti dallo stesso ateneo fiorentino tuttavia, la data del 1 marzo non va presa in senso stretto ma è più che altro indicativa: “Conte deve prendere accordi con la preside della scuola di Giurisprudenza, Paola Lucarelli e con il direttore del dipartimento di scienze giuridiche”.

I programmi didattici vengono fatti stabiliti con mesi di anticipo e un eventuale ingresso di Conte nel pieno dell’anno accademico deve essere prima discusso con gli organi competenti.

Già nei giorni scorsi l’ex premier aveva ribadito ai microfoni dei giornalisti che la sua volontà in questo momento era quella di tornare a insegnare all’università: “Io adesso vedo il mio futuro immediato con il rientro a Firenze come professore dell’università.

È terminata l’aspettativa quindi riprenderò sicuramente ad andare a Firenze”.

Contents.media
Ultima ora