×

Previsioni meteo lunedì 19 febbraio 2018

Una giornata all'insegna del cielo nuvoloso su gran parte del territorio. Presenti nevicate a quote collinari. Clima con temperature invernali.

Previsioni meteo lunedì 19 febbraio 2018

Previsioni meteo

La giornata sarà in gran parte nuvoloso su tutta l’Italia. Presenti delle schiarite in più al Nord Est, sulla Valle D’Aosta e la Liguria. Ci saranno delle precipitazioni sparse con delle nevicate a quote collinari. Clima invernale al Nord dell’Italia. Vediamo ora nello specifico i tre settori dell’Italia.

Il Nord

La mattina inizierà con molte nuvole compatte sull’Emilia Romagna e sui rilievi alpini centro occidentali. Ci saranno associate delle deboli precipitazioni che sulle alpi centro occidentali avranno carattere nevoso oltre i 500 metri. Sull’appennino emiliano romagnolo la neve l’avremo già a 200 metri di altezza. Durante la giornata ci sarà un’attenuazione dei fenomeni e verso la sera schiarite. Sull’Emilia Romagna le schiarite saranno sempre più ampie.

Sul resto del Nord la nuvolosità sarà irregolare ed a tratti intensa. Sul Triveneto presenti delle temporanee aperture.

Il Centro

Il cielo risulterà molto nuvoloso o coperto con delle deboli precipitazioni sparse. Risulteranno più diffuse e frequenti sulle regioni adriatiche. Sul Lazio lo saranno a partire dal pomeriggio e potrebbero anche diventare a carattere temporalesco. Sui rilievi marchigiani, dell’Umbria sud orientale ed abruzzesi sono attese delle deboli nevicate già dai 500 metri di quota. Nel pomeriggio sulla Toscana i fenomeni si assorbiranno ed avremo ampi spazi di sereno.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna la giornata sarà all’insegna del brutto tempo ma nel pomeriggio sulla zona meridionale la situazione migliorerà. Una nuvolosità irregolare interesserà la Sicilia sud orientale. Sul resto del meridione presenza di nuvole compatte con precipitazioni da sparse a diffuse.

Avranno carattere di rovescio o temporale e inizieranno sulla Campania, la Puglia garganica, il Molise e l’area salentina. Nel pomeriggio interesseranno le rimanenti aree meridionali peninsulari e la parte settentrionale della Sicilia.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno stazionarie. In tenue rialzo sulla Pianura Padana centro occidentale, sul meridione ed il basso Lazio. In diminuzione sul resto del territorio. Risulterà più decisa sulla Sardegna centro meridionale, sui rilievi del triveneto, sulla Toscana e sull’appennino centrale. Le massime diminuiranno sulle Alpi e le prealpi, sulla Liguria, sulla Sardegna orientale, l’Umbria, la Toscana, le regioni adriatiche centro meridionali e sulla Basilicata orientale. Non ci saranno variazioni di rilievo sulla Val Padana, la Calabria e la Sardegna occidentale. Sul resto del paese ci sarà un lieve aumento.

I venti saranno deboli orientali o nord orientali nelle regioni settentrionali. Rinforzi residui sull’alto Adriatico e sulla Liguria. Da deboli a moderati dai quadranti settentrionali sul Molise, sulle regioni centrali e la Puglia. Sulla Sicilia soffieranno da occidente. Sul resto delle regioni meridionali deboli meridionali con locali rinforzi. Il mare ed il canale di Sardegna al mattino da molto mossi ad agitati. Lo Ionio da poco mosso a mosso. I restanti mari da mossi a molto mossi. Il moto ondoso sarà in calo sui bacini più settentrionali.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche