×

Previsioni meteo lunedì 23 ottobre 2017

Lunedì aprirà la settimana con il tempo in miglioramento in alcune regioni. Le piogge ci saranno ed interesseranno le regioni meridionali e sull'Adriatico.

default featured image 3 1200x900 768x576

Previsioni meteo

Le previsioni per questo lunedì sono di tempo in miglioramento al Nord, in Sardegna e sulle regioni tirreniche. Sulle regioni della Puglia, della Calabria tirrenica, del medio Adriatico e sul nord della Sicilia ci saranno ancora piogge e rovesci.

C’è la possibilità di nevicate intorno ai 1500 metri sugli appennini marchigiano ed abruzzese. Le temperature avranno un sensibile calo al Sud e sulle regioni adriatiche. Sarà molto ventoso per i venti nord occidentali. Il Maestrale soffierà forte sulle Isole ed al Sud.

Il Nord

L’arco alpino centro occidentale vedrà la presenza di molte nuvole. Ci saranno nevicate sopra ai 1500 metri. Il cielo sarà velato sul triveneto e l’Emilia Romagna orientale di primo mattino.

La nuvolosità si andrà diradando rapidamente. Su tutto il restante settentrione il cielo sarà poco nuvoloso.

Il Centro

Sulle regioni adriatiche di primo mattino il cielo sarà molto nuvoloso. Ci sarà la presenza di rovesci o temporali diffusi sulle regioni dell’Adriatico. A partire dal pomeriggio sarà in graduale attenuazione.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna centro occidentale sarà molto nuvoloso di prima mattina. Ci sarà la presenza di temporali sparsi.

A partire dal tardo pomeriggio ci saranno ancora molte nuvole con qualche isolato piovasco associato. Si attenuerà la sera. Di primo mattino cci sarà una nuvolosità compatta sulla Campania meridionale, la Calabria tirrenica, la Basilicata, la Sicilia settentrionale e le aree costiere della Puglia garganica e del Molise. Ci sarà la presenza di temporali sparsi che saranno più intensi sulla Puglia garganica e sulla Calabria meridionale tirrenica. Sul restante settore peninsulare sarà velato.

Sarà invece poco nuvoloso altrove. La Basilicata, il resto della Puglia e le aree interne della campania avranno un’estensione della nuvolosità a partire dalla seconda parte della mattinata. Ci saranno rovesci o temporali ma saranno sparsi o localmente diffusi sulle aree costiere adriatiche e sulla Calabria tirrenica. Dalla sera i fenomeni verranno attenuandosi.

Temperature, venti e mari

Le minime vedranno un aumento sulle aree costiere ioniche e sulle coste tirreniche meridionali. In tutto il resto del territorio subiranno una diminuzione sensibile. Le massime saranno in aumento sul Piemonte occidentale e sul Triveneto. Sul resto del Paese saranno in diminuzione, ancora più sensibile sul meridione. I venti andranno da moderati a forti dai quadranti settentrionali al settentrione. In special modo sulla Pianura Padana. Saranno moderati dai quadranti settentrionali sulle regioni centrali della penisola. Sulle restanti regioni saranno forti dai quadranti settentrionali. L’Adriatico centrale ed il mare di Sardegna andranno da molto agitato a grosso. Il Tirreno centro meridionale ed il canale di Sardegna saranno da agitati a molto agitati. Lo Ionio e l’Adriatico meridionale saranno molto mossi tendenti all’agitato.

Contents.media
Ultima ora