×

Previsioni meteo martedì 5 dicembre 2017

La giornata di oggi sarà caratterizzata da cielo sereno o poco nuvoloso. Presenti delle piogge solo sulle isole, sulla puglia e la Calabria. Venti moderati.

Previsioni meteo martedì 5 dicembre 2017

Previsioni meteo

La giornata di oggi prevede il cielo sereno su tutto il settentrione. Potranno esserci delle nuvole ma non porteranno a precipitazioni. Nevicate previste sulle zone alpine di confine. Anche il centro dell’Italia vedrà le regioni invase dal sole. Qui non ci saranno passaggi di nuvole. Le uniche regioni che oggi vedranno delle precipitazioni sono la Sardegna, la Sicilia settentrionale, le coste della Puglia ed il settore ionico della Calabria. Per il resto anche il meridione sarà baciato dal sole. Temperature minime in diminuzione mentre le massime saranno in rialzo. I venti saranno deboli ma presenti anche dei rinforzi sulle regioni ioniche. I mari saranno molto mossi ma il moto ondoso andrà diminuendo. Vediamo ora nello specifico le tre aree geografiche italiane.

Il Nord

Sulle regioni settentrionali il cielo sarà in prevalenza sereno o poco nuvoloso.

Locali annuvolamenti e nevicate sulle aree alpine al confine orientale. A partire dalle ore tarde della sera e durante la notte ci sarà un aumento della nuvolosità sulla Liguria.

Il Centro

Sulle regioni peninsulari il cielo sarà sereno o poco nuvoloso per tutte le ore della giornata. Nessuna nuvola interesserà il centro Italia.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna occidentale presenti molte nuvole. La mattina ci saranno delle locali piogge ma si andranno attenuando durante la giornata. Sulla Sicilia settentrionale presenti delle residue piogge. Queste interesseranno anche la le coste della Puglia ed il settore ionico della Calabria. A partire dalla seconda parte della giornata ci sarà una tendenza al miglioramento. Sul resto delle regioni meridionali ci sarà prevalenza di spazi sereni.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in diminuzione al centro sud peninsulare.

Sul resto del territorio andranno in aumento i valori più alti li avremo a nord ovest. Le temperature massime andranno in rialzo su tutto il territorio. I venti saranno deboli variabili al nord, al centro peninsulare deboli settentrionali. Al sud e sulle isole maggiori moderati settentrionali. Presenti rinforzi sulle regioni ioniche. Per quanto riguarda i mari saranno molto mossi o localmente agitati lo stretto di Sicilia, il canale ed il mare della Sardegna, il basso Adriatico, il Tirreno meridionale e lo Ionio. Ci sarà un’attenuazione del moto ondoso per tutti ma non per lo Ionio. I restanti mari italiani da poco mossi a mossi.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche