Previsioni meteo mercoledì 15 novembre 2017 - Notizie.it
Previsioni meteo mercoledì 15 novembre 2017
Meteo

Previsioni meteo mercoledì 15 novembre 2017

Previsioni meteo mercoledì 15 novembre 2017

Anche in questa giornata faranno da padrone le nuvole in quasi tutto il territorio italiano. Il sole farà capolino nelle aree più a nord del settentrione.

Previsioni meteo

La giornata di mercoledì sarà caratterizzata da nuvole su quasi tutto il territorio. L’unica zona che in questa giornata sarà baciata dal sole è l’area più a nord del settentrione. Saranno presenti temporali sparsi specialmente lungo tutto il litorale Adriatico. Anche al sud e sulle isole permarrà una situazione costante di nuvolosità. Vediamo ora come sarà la situazione meteo area per area.

Il Nord

Sull’Emilia Romagna meridionale ci saranno dei locali addensamenti compatti. Presenti anche piogge e rovesci da sparsi a diffusi. Sul resto del settore sarà sereno o poco nuvoloso.

Il Centro

Durante la mattina ci saranno molte nuvole compatte sulle regioni adriatiche e sull’area orientale dell’Umbria. Presenti anche precipitazioni diffuse ed intense. Sull’Abruzzo assumeranno caratteristiche eccezionali, presenti nevicate superiori ai 1500 metri. Sul resto del settore ci saranno delle estese velature. Il pomeriggio sarà caratterizzato sempre da nuvole compatte sulle regioni adriatiche.

Ci sarà un’attenuazione dei fenomeni e rimarrà velato sulle restanti regioni centrali.

Il Sud e le Isole

Sulla Sardegna la sera ci sarà un aumento della nuvolosità compatta con la presenza di temporali che andranno da sparsi a diffusi. Sulle regioni meridionali sarà molto nuvoloso e saranno presenti rovesci o temporali sparsi. La mattina saranno più intensi sul Molise e sulla Campania. Il pomeriggio si sposteranno sulle aree costiere ioniche, specialmente su quelle peninsulari.

Temperature, venti e mari

Le temperature minime saranno in diminuzione sulla Pianura Padana centro occidentale e sulle regioni ioniche. Sul resto del territorio saranno in aumento. Le temperature massime non subiranno variazioni sulla Pianura Padana, Umbria, Toscana, marche ed il Lazio settentrionale. Sulle altre regioni saranno in aumento. I venti saranno forti da nord est sulle regioni centrali adriatiche, sulle aree costiere adriatiche settentrionali, sull’Umbria, la Liguria, la Toscana, la Sardegna ed il Lazio settentrionale.

A partire dalla tarda mattinata ci sarà la tendenza ad un’attenuazione. Sul resto del centro sud saranno moderati dai quadranti meridionali. Sul resto del nord saranno deboli settentrionali. L’Adriatico centro settentrionale sarà da molto agitato a grosso. Il Tirreno centrale nell’area ovest, il mare ed il canale di Sardegna saranno molto agitati. Il mar Ligure andrà da agitato a molto agitato. I restanti mari saranno generalmente molto mossi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche