×

Putin all’esercito ucraino: “Vi comanda una banda di drogati, prendete il potere”

Vladimir Putin indica la via all’esercito ucraino per far balenare la possibilità di trattare: “Vi comanda una banda di drogati, prendete il potere”

Vladimir Putin

Vladimir Putin lo ha detto a chiare lettere all’esercito ucraino: “Vi comanda una banda di drogati e neonazisti, prendete il potere”. Il presidente russo incita le forze armate di Kiev ad un putsch contro il governo guidato da un Volodymyr Zelensky sempre più in tacca di mira delle forze speciali della Federazione che ormai accerchiano Kiev da ogni parte.

Putin ha voluto spiegare il senso del suo appello alle forze armate ucraine a prendere il potere. 

Vladimir Putin agli ucraini: “Prendete il potere”

A suo parere la via per le trattative con Mosca che lui per primo ha ipotizzato passa per la decapitazione dei vertici di governo attuali. Insomma, a Putin serve un governo fantoccio ma non vuole lasciare impronte sul sangue da cui dovrà sorgere. Perciò ha detto citato da Interfax: “Sarà più facile per voi trovare un accordo con noi”.

Poi Putin ha spiegato che lui sta combattendo una “banda di drogati e neonazisti”, riferendosi ai vertici ucraini. E il presidente ucraino Zelensky è obiettivamente un target

Zelensky è un obiettivo e teme per la sua vita

Barak Ravid, corrispondente diplomatico di Walla News e Axios, ha tweettato: “Durante la videoconferenza della scorsa notte il presidente ucraino Zelensky ha detto ai leader dell’Ue: ‘Questa potrebbe essere l’ultima volta che mi vedete vivo’, mi hanno detto due fonti informate sulla chiamata”.

Intanto Kiev è sotto assedio e i paracadutisti russi sono ormai in landing zone nell’area dell’aeroporto.

Contents.media
Ultima ora