Pyongyang: basi Usa nell'Asia-Pacifico nel range di un attacco
Pyongyang: basi Usa nell’Asia-Pacifico nel range di un attacco
Esteri

Pyongyang: basi Usa nell’Asia-Pacifico nel range di un attacco

pyongyang
Pyongyang: basi Usa nell'Asia-Pacifico nel range di un attacco

Pyongyang ha effettuato un lancio missilistico che ha messo in allarme l'opinione pubblica. Il lancio è stato effettuato verso il mare del Giappone

Pyongyang dopo la possibilità di avvicinamento con gli Stati Uniti, è nuovamente intervenuto in maniera non propriamente corretta sul discorso missilistico. Il presidente della Corea del Nord Kim Jong-un qualche giorno fa aveva aperto una via di dialogo con il presidente americano Donald Trump.

Ma l’ultima notizia in pratica riporta le due nazioni ad una freddezza di base alquanto allarmante. La Corea del Nord ha infatti rivendicato un nuovo lancio missilistico. Questo è stato effettuato verso il mare del Giappone. La stessa Nazione asiatica ha fatto sapere che quel vettore potrebbe trasportare una testata nucleare di dimensioni alquanto elevate.

Dall’inizio del 2017 sarebbe il settimo missico balistico lanciato dalla Corea del Nord. Gli Stati Uniti, come pure a maggior ragione il Giappone, sono preoccupati per questa nuova escalation. Così è aumentato il livello d’attenzione nelle basi americane che si trovano nell’Oceano Pacifico.

Un missile, l’ultimo lanciato, di una potenza assolutamente ragguardevole, probabilmente secondo solamente a quello che i nord coreani avevano lanciato doppo il discorso di inizio anno.

Chiaramente anche dalla stessa Corea del Sud sono giunte notizie di preoccupazioni. Tanto è vero è che è stata indetta una riunione d’urgenza in merito al suo consiglio di sicurezza.

La situazione al momento non è delle più chiare. Si passa facilmente da una possibile “tregua” tra la Corea del Nord e gli Stati Uniti d’America con i sudcoreani che stanno sul chi vive per capire come si possa dipanare la situazione ma anche una attenzione massima pure da parte giapponesi, altra Nazione diretta interessata.

E’ evidente però come la bomba atomica capace di arrivare sino agli Usa sia terribilmente di vicina attuazione. Corea del Nord, Corea del Sud e Stati Uniti una “via” che non promette molto di buono. Kim vuole assolutamente questo tipo di missile intercontinentale per poter minacciare seriamente la nazione americana e con essa probabilmente anche la pace nel mondo.

Per questo motivo domani si terrà una riunione del Consiglio di Sicurezza dell’Onu sulla situazione inerente alla crisi nordcoreana.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Reflex Diet Protein 2 kg
57.99 €
Compra ora
Diadora Tapis Roulant Magnetico Galaxy 500 Rigenerato
99.95 €
240 € -58 %
Compra ora
EOS Thermo Stax 60 cpr, Bruciagrassi naturale
19.2 €
Compra ora
Moschino Cheap And Chic Chicpetals - Tester
34 €
Compra ora