Quattordicenne colpito alla testa da proiettile vagante
Quattordicenne colpito alla testa da proiettile vagante
Cronaca

Quattordicenne colpito alla testa da proiettile vagante

carabinieri ospedale caserta
carabinieri ospedale caserta

E' gravissimo un adolescente ferito gravemente alla testa da un proiettile esploso da un balcone. La tragedia nella provincia di Caserta

Sono molto gravi e destano preoccupazione le condizioni di un quattordicenne ferito, nella serata di ieri, da un proiettile vagante che lo ha raggiunto alla testa. Il tragico episodio si è verificato a Parete, nella provincia di Caserta, mentre il ragazzo si trovava in via Vittorio Emanuele, sul corso principale del paese, in compagnia di alcuni amici.

Quattordicenne colpito alla testa da proiettile vagante

Il giovane era seduto su una panchina vicino ad un bar quando il proiettile lo ha ferito al capo, facendolo piombare a terra e, stando ad una prima ricostruzione effettuata dalle forze dell’ordine, sarebbe stato sparato da un vicino terrazzo anche se al momento non vi sono altri dettagli a riguardo. La situazione è apparsa subito molto grave: sul posto sono giunti soccorritori ed un’ambulanza che hanno trasportato il quattordicenne nell’ospedale Moscati di Aversa, ma i medici hanno deciso di trasferirlo a Caserta dove attualmente si trova ricoverato in condizioni disperate nel reparto di Rianimazione.

Qui il giovane è stato sottoposto ad un’operazione d’urgenza per estrarre il proiettile.

La ricostruzione dei fatti

I carabinieri ritengono che il proiettile sia stato esploso a caso, ovvero che non fosse indirizzato verso qualcuno in particolare, tantomeno il quattordicenne: la pallottola si è purtroppo fermata nel cranio del ragazzo, da qui la decisione di operarlo immediatamente per cercare di salvarlo anche se, anche se verrà dichiarato fuori pericolo, bisognerà accertare che non abbia riportato danni permanenti. L’episodio shoccante, si è verificato proprio nel giorno della Vigilia di Natale, un vero dramma per la cittadina della provincia di Caserta che oggi celebrerà un Natale più amaro del solito.

Le indagini dei carabinieri

Sul fatto è stata immediatamente avviata un’indagine da parte dei Carabinieri che, oltre all’esame balistico, cercheranno anche prove video di eventuali telecamere di sorveglianza ma anche testimonianze di persone, compresi gli amici dell’adolescente, che potrebbero fornire informazioni preziose atte a ricostruire l’esatta dinamica dei fatti ed individuare al più presto l’autore del pericoloso gesto che ha lasciato un giovanissimo in fin di vita.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Wonderbox Italia S.R.L. 3 Giorni Da Favola In Europa
299.9 €
Compra ora
Beafon C50 Classic Line Dual-SIM Bianco - White
32 €
Compra ora
Harry Potter: Scacchiera dei Maghi
52.43 €
Compra ora
Vileda Robot Aspirapolvere VR 301
169.9 €
Compra ora