×

RAVE PARTY A LANUVIO, 150 DENUNCIATI

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma – Provengono per lo più dal Lazio e dalla Toscana i 150 giovani denunciati dai carabinieri, sorpresi in un rave party a Lanuvio. Naturalmente non era stata concessa nessuna autorizzazione per il rave organizzato in un capannone abbandonato, sulla via Nettunense al km 15+300.

Il reato contestato ai 150 denunciati è di invasione di terreni ed occupazione di edifici. I carabinieri hanno, inoltre, sequestrato tutta la strumentazione utilizzata per il rave.

Contents.media
Ultima ora