×

Sanzionato l’eurodeputato che aveva fatto il saluto nazista in Aula

Sanzionato eurodeputato dopo saluto nazista in Aula. Angel Dzhambazki era stato ammonito a febbraio 2022 mentre rivolgeva il gesto a un collega.

Saluto nazista in Aula: Angel Dzhambazki sanzionato

Sanzionato l’eurodeputato che aveva fatto il saluto nazista in Aula. Angel Dzhambazki aveva rivolto il gesto al collega Sandro Gozi, lo scorso febbraio 2022.

Sanzionato eurodeputato per saluto nazista in Aula

L’eurodeputato bulgaro del gruppo Ecr ha fatto il saluto nazista a un collega, mentre i due si trovavano in Aula il 16 febbraio 2022.

“Ho deciso di imporre una sanzione all’onorevole Angel Dzhambazki per il suo comportamento improprio, quando ha alzato il braccio destro in un gesto che ricordava un saluto nazista nei confronti del presidente di questa assemblea, violando la reputazione di questo Parlamento”, ha annunciato la presidente del Parlamento europeo, Roberta Metsola.

Eurodeputato sanzionato per saluto nazista: il verdetto

Sono sei i giorni di diaria che dovrà scontare l’eurodeputato bulgaro, per aver fatto il saluto nazista in plenaria a conclusione di un dibattito sul meccanismo di condizionalità che lega l’erogazione dei fondi europei al rispetto dello stato di diritto, oggetto di una sentenza della Corte di giustizia dell’Ue.

Sanzionato per saluto nazista, eurodeputato si difende

“Il mio era solo un umile saluto alla presidente, anche per provocare. Immaginate la mia sorpresa quando la conseguenze del mio gesto è stata essere accusato di un saluto nazista”, aveva dichiarato Dzhambazki in sua difesa. La delegazione Renaissance, di cui fa parte il collega Sandro Gozi, ribadisce invece di aver visto chiaramente un saluto nazista da parte dell’eurodeputato bulgaro.

Contents.media
Ultima ora