Soweto Gospel Choir in concerto | 13 dicembre, Teatro EuropAudio​rium | Notizie.it
Soweto Gospel Choir in concerto | 13 dicembre, Teatro EuropAudio​rium
Cronaca

Soweto Gospel Choir in concerto | 13 dicembre, Teatro EuropAudio​rium


Fondato nel novembre 2002 dai promotori/presentatori Andrew Kay, David Vigo e Clifford Hocking, in collaborazione con il produttore esecutivo/direttore Beverly Bryer ed il direttore musicale David Mulovhedzi, il SGC ha trasformato la sua giovane esperienza in una vita pluripremiata.

FORMAZIONE
Soweto è il popoloso quartiere alla periferia di Johannesburg che per anni è stato simbolo della segregazione razziale, l’apartheid sudafricano, dalle cui chiese e parrocchie provengono i migliori talenti vocali che costituiscono questo formidabile coro.
Un giovane coro dinamico che esegue sia musica tradizionale che contemporanea, aggiungendo quel tocco personale nell’interpretazione di entrambi i repertori, rendendoli unici ed irripetibili. Il coro canta in 6 delle 11 lingue ufficiali del Sudafrica.
Un immenso complesso di voci di 52 elementi, creato con finezza contemporanea, che genera in chiunque lo ascolti una profonda emozione, ottiene così a piccoli passi la fama internazionale.

DISCOGRAFIA e PREMI

2003 -Premio Helpmann, premio prestigioso di arti dello spettacolo dell’Australia
come “Miglior concerto di musica contemporanea”.

Nomination al Gospel Music Awards 2003 negli Stati Uniti
-maggio 2004 – “Miglior Coro”,
-ottobre 2004 – “Miglior Coro Internazionale”.

Il CD di debutto Voices from Heaven (2003) ha ottenuto:
la nomination agli SAMA Awards del SudAfrica per la categoria “Miglior Gospel tradizionale”
la vetta della prestigiosa classifica Billboard, categoria World Music, a sole tre settimane dalla pubblicazione negli Stati Uniti.

Il CD Blessed è stato pubblicato nel luglio 2004, su etichetta Universal Music, e ha ottenuto:
-febbraio 2007 – I Premio Grammy nella categoria “Best traditional World Music Album”
-aprile 2007 -SAMA 2006 per la categoria “Best Live performance dvd“
-maggio 2007 -nomination per la 26ma edizione degli International Reggae and World Music Awards, Teatro dell’Apollo di Harlem, nella categoria “Contribution to World Music” insieme a Jimmy Cliff, Salif Keita, Youssou N’Dour e Ziggy Marley.

Il terzo CD African Spirit (2007) ha ricevuto:
-novembre 2007 -Metro FM Award per il “Miglior album di musica Gospel”
-febbraio 2008- II Premio Grammy nella categoria “Best traditional World Music Album”

– 2009: nomination all’81 edizione dei premi Oscar – Annual Academy Awards 2009.
Il Coro è stato segnalato nella categoria Miglior Canzone Originale per la canzone Down To Earth, presente nella pellicola animata Wall-E di Andrew Stanton, realizzata a seguito della preziosa collaborazione del Coro con il compositore e musicista Peter Gabriel assieme a Thomas Newman.

In questa sede il Soweto Gospel Choir è stato riconosciuto come il primo artista proveniente dal Sud Africa e si è esibito sul palco degli Oscar insieme a John Legend.

INIZIATIVE DI BENEFICENZA

Nel 2003 il Soweto Gospel Choir ha fondato il Nkosi’s Haven e il Nkosi’s Heaven Vukani, fondazioni che sostengono le famiglie che non ricevono sussidi dal governo e le organizzazioni che lottano per gli orfani sieropositivi, che vivono in costante bisogno di beni di prima necessità, cibo, elettricità, case e vestiti. Ad oggi il coro ha già devoluto oltre 210 mila dollari a favore delle loro fondazioni.
Inoltre il Soweto Gospel Choir ha partecipato a numerose iniziative a fianco di Nelson Mandela, il padre della democrazia in Sud Africa, e delle sue fondazioni benefiche ed è onorato di essere sotto il patrocinio dell’arcivescovo Desmond Tutu, premio Nobel per la pace nel 1984.

CONCERTI

Dopo la prima tournèe nel 2003 in Australia e Nuova Zelanda,
il Soweto Gospel Choir partecipa a giugno al concerto 46664 di Cape Town (Sud Africa) accanto ai grandi della musica come Bono, Queen, Anastacia, Peter Gabriel, Jimmy Cliff e gli Eurythmics, sotto l’egida dell’ ex presidente Nelson Mandela.
E’ stato lo spettacolo più visto al Festival di Edinburgo, ad agosto in Inghilterra, con recite già sold out in prevendita e recensioni a 5 stelle; i maggiori critici britannici sulle più importanti riviste e giornali lo hanno consigliato.

Dopo le tournèe in Germania e in Giappone all’inizio del 2004
nel settembre ha eseguito tre concerti al Royal Festival Hall a Londra, seguiti poi dalla tournèe britannica. Nel bimestre novembre/dicembre, il Soweto Gospel Choir è stato in una tournèe con date tutte sold out in Spagna, seguito da concerti a Berlino, Stoccarda ed Amburgo.

All’inizio del 2005 il Soweto Gospel Choir ha compiuto la prima tournèe negli Stati Uniti, durata due mesi in 39 città e la maggior parte dei concerti (molti dei quali in teatri da oltre 2.000 posti) tutti esauriti. Il Soweto Gospel Choir è ritornato negli Stati Uniti nel 2006 e nel 2007.
A giugno il Soweto Gospel Choir si è esibito in Atene ed in Spagna, seguito poi da un concerto alla Saint Paul Cathedral durante il prestigioso Festival di Londra.
Nel luglio hanno cantato per la prima volta il loro Voices from Heaven in Sudafrica, al teatro Nelson Mandela di Johannesburg,
prima del ritorno in Nuova Zelanda ed in Australia in agosto con la loro nuova tournèe Blessed in cui hanno raccolto ottime critiche di giornalisti e pubblico.
A novembre la partecipazione speciale al banchetto di gala “Unite the Stars” per la raccolta fondi di due importanti istituzioni benefiche sudafricane, Unite Against Hunger e la Children’s Fund di Nelson Mandela con Diana Ross, Deborah Cox, Danny K e Christina Aguilera, per partire poi verso i Caraibi e la Germania, ritornando in Sud Africa alla fine di dicembre.

Nel gennaio 2006 il Soweto Gospel Choir è partito per le Bermude seguito da una tournèe di tre mesi negli Stati Uniti con un concerto a Little Rock, Arkansas per una convention del presidente Bill Clinton. Ospiti al NBC “Today Show” così come “Late night with Conan O’Brien”.
In aprile il Soweto Gospel Choir è ripartito per il Sudafrica per 10 date della tournèe Blessed al Teatro Civico di Johannesburg, strabiliando critica e pubblico.

In seguito il coro è subito partito alla volta del Regno Unito per una tournèe di cinque settimane, compreso due concerti sold-out a Londra.
Dopo la tournèe estiva in Spagna e Portogallo, il Soweto Gospel Choir ha partecipato al Festival di Edinburgo, raccogliendo anche questa volta ottime critiche e riempiendo teatri.
In luglio il coro è stato ospite speciale allo spettacolo di Johnny Clegg “One Life” al Teatro Civico di Johannesburg, cantando davanti a due teatri esauriti, per un periodo di due settimane, toccando nuovi ascoltatori.
Il 7 ottobre, il Soweto Gospel Choir è stato ospite alle celebrazioni del 75° compleanno dell’ arcivescovo Desmond Tutu, esibendosi davanti ad un pubblico illustre, tra cui l’ex presidente Nelson Mandela, la sig.ra Zanele Mbeki, Tokyo Sexwale, Samuel L. Jackson e Carlos Santana.
A dicembre, all’interno della tournèe europea che ha toccato Olanda, Svezia e Francia, il Soweto Gospel Choir è stato per la prima volta in Italia, a Roma ospite dell’Università La Sapienza, a Genova, a Bergamo, a Torino e a Brescia, sorprendendo e entusiasmando tutto il pubblico.
Un’altra occasione emozionante e memorabile per il Soweto Gospel Choir, è stata la Notte di San Silvestro di Sun City, dove hanno cantato per Oprah Winfrey e 200 ospiti VIP, tra i quali Mariah Carey, Mary J Blige, Tina Turner, Patti Labelle, Sydney Poitier e Quincy Jones.

La tournèe di tre mesi all’inizio del 2007 negli Stati Uniti e Canada di solo 26 membri del coro è iniziato con una partecipazione speciale al “Tonight Show” di Jay Leno, il talk show in tarda notte più famoso d’America.
Mentre a New Orleans, hanno registrato un brano con la leggenda del rock Robert Plant nell’album “A tribute to Fats Domino”, le cui vendite sono stati devoluti alle vittime dell’uragano Katrina.
Il 1° marzo i restanti 26 membri si sono esibiti al premio CAM nel Ghana,
e in seguito nei concerti tutti sold-out ai Festival di Adelaide, Hong Kong e Corea.
A giugno hanno aperto i concerti della tournee tedesca dei Red Hot Chili Peppers, seguiti da una serie di concerti durante la loro tournee nel Regno Unito e Svezia, tra i quali al festival di Londra.
In luglio hanno cantato per l’ex presidente Nelson Mandela e il presidente di allora dell’ONU Kofi Anan alla quarta conferenza annuale dell’ONU a Johannesburg e a settembre iniziano in Sud Africa il loro primo tour nazionale, con l’anteprima della tournèe African Spirit davanti alle folli entusiaste di Johannesburg, Cape Town, Durban e Port Elizabeth.
Il 1° Dicembre 2007, Giornata mondiale contro l’AIDS, il coro ha unito molti importanti musicisti nazionali ed internazionali per il terzo concerto 46664 a cui hanno partecipato in qualità di ambasciatori, tenuto questa volta a Johannesburg. Come ambasciatori per questa iniziativa di raccolta fondi sotto il patrocinio di Nelson Mandela (466 era la sua matricola nel carcere di Robben Island, in cui è stato imprigionato nel ’64), hanno duettato con i grandi della musica pop tra i quali Peter Gabriel, Corinne Bailey Rae, Angelique Kidjo.

Il 2008 si è aperto per il Soweto Gospel Choir con una tournèe in Inghilterra e Irlanda, e per tutta l’estate in Australia e Nuova Zelanda. A fine giugno hanno cantato per i festeggiamenti del compleanno di Nelson Mandela.
La tournée italiana nell’ autunno del 2008 ha visto il Coro impegnato a Milano, Genova, Bologna, Firenze e Roma con lo spettacolo African Spirit, raggiungendo un totale di 10.000 spettatori per sole 7 repliche, un successo che fece il tutto esaurito già ad agosto 2007 al Festival di Edimburgo e altrettanto durante il 51esimo Festival dei Due Mondi di Spoleto nell’estate del 2008.

A dicembre 2011 il Coro torna con una nuova produzione: African Grace. Un condensato di energia e vocalità, dato dal connubio perfetto tra canzoni del repertorio Gospel e rivisitazioni di musiche tradizionali africane ed interpretato attraverso balli sfrenati ed una perfetta sincronia tra gesto e vocalità.

FONTI MULTIMEDIALI:
www.sowetogospelchoir.com
www.46664.com

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Dolce&Gabbana Light Blue Swimming In Lipari Pour Homme - Tester
44 €
Compra ora
Huawei P10 Lite 32GB 4GB Ram Black - Nero
190 €
Compra ora
Diadora Cyclette Cleo Rigenerata
89.95 €
189 € -52 %
Compra ora
Foppapedretti Segg. Auto Babyroad
63 €
77 € -18 %
Compra ora