> > Superbonus in zona Cesarini, Giorgetti proroga al 31 dicembre

Superbonus in zona Cesarini, Giorgetti proroga al 31 dicembre

Giancarlo Giorgetti

Superbonus in zona Cesarini, Giorgetti proroga al 31 dicembre ma attenzione però: le delibere condominiali devono essere pronte però dall'11 novembre

Superbonus giusto in zona Cesarini, Giancarlo Giorgetti parla della proroga al 31 dicembre ed il ministro dell’Economia lo ha spiegato ai giornalisti uscendo da Palazzo Madama.

Che significa? Sono le parole dello stesso Giorgetti che danno il quadro della situazione per l’immediato futuro.

Giorgetti e il Superbonus in zona Cesarini

Ecco cosa ha detto il ministro del governo Meloni uscendo dal Senato: “La proroga del Superbonus al 31 dicembre probabilmente confluirà nella legge di bilancio”. Si, ma come mai se in queste pre il provvedimento era in odor di varo? “Perché è un problema di tempi di conversione di questo decreto-legge; se il decreto sfora e l’approvazione definitiva va nel 2023 forse è meglio per tutti che sia in manovra”.

Il pericolo che si “sfori” nel 2023

Insomma, quelli che il ministro Giorgetti ha illustrato sono tempi tecnici legati alle dinamiche ed al timing di approvazione. Ansa spiega poi, citando il ministro, che “le delibere condominiali dovranno essere fatte però entro l’11 novembre”. E in ordine ai crediti? Lì invece la proposta del governo “è quella”. Cioè? Giorgetti ha fatto chiarezza: “Le 3 cessioni e Sace” specificando che il possibile intervento di Cdp per il Superbonus “non è contemplato in norma”.