> > Tajani: "La Nato proteggerà Balcani e vicini dell'Ucraina"

Tajani: "La Nato proteggerà Balcani e vicini dell'Ucraina"

Antonio Tajani al summit Nato dei ministri degli Esteri

Antonio Tajani: "La Nato proteggerà Balcani e vicini dell'Ucraina, la stabilità in quel settore è un elemento cruciale per mantenere la pace"

Antonio Tajani lo ha detto chiaramente: “La Nato proteggerà Balcani e vicini dell’Ucraina”.

Il ministro degli Esteri ha spiegato questo concetto al summit Nato per i dicasteri specifici. A parere di Tajani dunque e in ordine alla complicata situazione in una zona cuscinetto fra l’Occidente e le influenze di Mosca, “come Nato dobbiamo proteggere tutti i Paesi dei Balcani occidentali e i vicini dell’Ucraina”.

Tajani: “La Nato proteggerà Balcani”

Poi il titolare della Farnesina del governo guidato da Giorgia Meloni ha spiegato: “Ora è importante lavorare insieme perché l’unità lancia un messaggio chiaro alla Russia e cioè che siamo pronti a proteggere queste nazioni”.

Il ministro degli Esteri dell’Italia, in occasione del secondo giorno della ministeriale Nato, ha anche chiarito un altro elemento. Cioè come la stabilità nel settore dei Balcani sia “cruciale per mantenere la pace, ma anche per contrastare l’immigrazione clandestina”.

“Sostegno all’Albania per entrare in Ue”

Tajani, come scritto su un post Facebook, lo ha confermato “alla collega albanese Oltaxhacka”. Cosa? “L’impegno italiano a rilanciare le relazioni con i Balcani”.

E in chiosa: “Rafforziamo la cooperazione economica e in campo migratorio con l’Albania. Organizzeremo un business forum a Tirana. Convinto sostegno all’Albania nel suo percorso di adesione all’UE“.