×

Turista francese positiva viola la quarantena in hotel e torna a Parigi: denunciata

Una turista francese, risultata positiva al Covid, ha violato la quarantena in hotel per tornare a Parigi. La donna è stata denunciata.

Carabinieri

Una turista francese, risultata positiva al Covid, ha violato la quarantena in hotel per tornare a Parigi. La donna è stata denunciata, come prevede la legge in questi casi. Purtroppo non si tratta dell’unico caso accaduto. 

Turista francese positiva viola la quarantena: è tornata a Parigi

Una turista francese di 51 anni è stata denunciata dai carabinieri della Stazione di Marinella di Selinunte, in Sicilia, per reati connessi alla violazione di misure per fronteggiare l’epidemia da Covid-19 e per la mancata osservanza di leggi sanitarie. La donna, residente a Parigi, era arrivata in provincia di Trapani gli ultimi giorni del mese di luglio, con tutta la sua famiglia, per trascorrere un periodo di vacanza. Alla fine di agosto, aveva scoperto con un tampone molecolare di essere positiva al Covid.

La donna ha violato la quarantena. 

Turista francese positiva viola la quarantena: al via gli accertamenti

Quando ha scoperto di essere positiva è stata messa in quarantena presso un albergo della località. Dopo qualche giorno, quando il personale sanitario dell’U.S.C.A di Castelvetrano è tornato nella struttura per effettuare un tampone molecolare di verifica, è stato accertato che la donna si era allontanata dalla struttura alberghiera, per rientrare in Francia.

I carabinieri stanno effettuando tutti gli accertamenti per cercare di capire l’itinerario intrapreso dalla donna per tornare a Parigi, con attenzione particolare ai mezzi utilizzati dalla turista, che avrebbe potuto compromettere la salute di tutte le persone che ha incontrato. 

Turista francese positiva viola la quarantena: le sanzioni

Coloro che violano la quarantena compromettono la propria salute e quella degli altri. In caso di violazione è prevista una multa dai 400 ai 3000 euro per coloro che erano in isolamento fiduciario, mentre le persone positive che violano la quarantena vengono denunciate e rischiano una condanna da 1 a 5 anni, oltre al pagamento di una multa da 500 a 5000 euro.

Recentemente, in Vietnam, è stato condannato un 28enne a 5 anni di carcere per aver violato la quarantena e contagiato altre 8 persone, di cui una è deceduta. La turista francese che è scappata dalla Sicilia per tornare a Parigi, nonostante fosse positiva, è stata denunciata dai carabinieri.

Contents.media
Ultima ora