×

Una colonna di mezzi militari marcia dalla Bielorussia verso l’Ucraina

Alexandr Lukashenko mette ancora una volta il suo territorio al servizio di Putin: colonna di mezzi militari marcia dalla Bielorussia verso l’Ucraina

La colonna di mezzi militari provenienti dalla Bielorussia

Un lancio di un’agenzia ucraina ha dato la notizia: una colonna di mezzi militari è attualmente in marcia dalla Bielorussia verso l’Ucraina ed i veicoli in marcia sono contrassegnati con la “V” della truppe kadyrovite della Cecenia. Quel lungo convoglio di mezzi militari è stato avvistato da alcuni reporter dell’agenzia ucraina Unian ed hanno una direttrice di marcia preoccupante: è quella che da nord-est porta a sud-ovest, la rotta preferenziale delle truppe che fanno base nel territorio amico governato da Alexandr Lukashenko, principale alleato di Vladimr Putin

La colonna che marcia dalla Bielorussia verso l’Ucraina

Su quella colonna circolano online, specie su Twitter,  alcuni video di testimoni che hanno ripreso la lunga fila di camion militari e mezzi blindati. E il lancio dei media ucraini non si è fatto attendere: “La colonna nemica della Bielorussia si sta avvicinando al confine ucraino”. Un filmato presente su TikTok riprende il serpentone di mezzi nella zona di Gomel, la seconda città più popolosa della Bielorussia che si trova a meno di 50 chilometri dal confine con l’Ucraina. 

Quella “V” che ormai significa una sola cosa: irregolari ceceni

E la chiosa è che “davanti alla colonna c’è un veicolo contrassegnato dalla lettera V, che potrebbe indicare una sua affiliazione con le forze armate” provenienti dalla Russia. Secondo informazioni ormai consolidate la “V” identifica le truppe cecene del presidente Kadyrov, che proprio in questi giorni aveva annunciato di essere personalmente sceso in campo nel teatro bellico Ucraino.

Contents.media
Ultima ora