×

Venezia, il menu senza prezzi fa infuriare l’influencer australiana: “Il patriarcato colpisce ancora!”

"Ma ti pare?" ha affermato l'influencer australiana contro il ristorante di Venezia che le ha portato il menu "Sono io the breadwinner!"

influencer australiana menu venezia

Nel ristorante di un lussuoso hotel affacciato sulla laguna di Venezia, l’influencer australiana Abbie Chatfield ha definito come “patriarcale” il menu senza prezzi che le è stato portato all’inizio della cena con il fidanzato.

Il ” menu di cortesia” è sessista?

In teoria in un ristorante  il “menu di cortesia” o blind menu” sarebbe l’equivalente dello scontrino (appunto chiamato ‘di cortesia’) per un regalo o dell’etichetta che nasconde il prezzo dei libri che doniamo alle persone care. Insomma, il menu di cortesia è un gesto di gentilezza verso un ospite che abbiamo invitato al ristorante al quale non vogliamo far sapere il prezzo delle varie pietanze. In teoria. Perchè non tutto torna in questo atto di cortesia che di solito riguarda alcuni ristoranti stellati.

Nel senso che  che spesso il blind menu viene consegnato alle donne a prescindere da chi ha prenotato.

La denuncia di Augustina Gandolfo

Una situazione che aveva evidenziato lo scorso novembre Agustina Gandolfo, la modella e fashion blogger che al ristorante con il compagno Lautaro Martinez si era vista consegnare un menu senza prezzi. E che questa volta ha fatto indignare Abbie Chatfield, conduttrice radiofonica e star televisiva australiana.

L’influencer australiana contro il menu senza prezzi a Venezia

In questo caso il ristorante non si trova nel centro di Milano come nel caso della Gandolfo ma in quello di un lussuoso hotel affacciato sulla laguna di Venezia dove Abbie alloggiava con il fidanzato Konrad Bien-Stephens.

“Il mio menù non ha prezzi – ha tuonato durante una story su instagram– Io non ho i prezzi ma il mio compagno sì”. Dopo aver sottolineato di essere lei “the breadwinner ” (definizione di  capofamiglia, di persona con più possibilità economiche nella coppia ndr)”, l’influencer ha parlato di una  discriminazione nei confronti delle donne “Il patriarcato colpisce ancora!”ha affermato.

A prendere le difese del ristorante veneziano è il presidente dell’ Associazione pubblici esercizi, Ernesto Pancin. “Questa è la città dell’amore – minimizza – e quindi anche del romanticismo, del corteggiamento e della galanteria”. 

Contents.media
Ultima ora