×

Vicks ai piedi e calzini bagnati: metodi strani per combattere il raffreddore

default featured image 3 1200x900 768x576

Tra piogge, freddo e temporali, anche questo inverno (più mite rispetto a quello dello scorso anno) sta mietendo numerose vittime. Sono molti gli italiani che in questi ultimi tempi, sono finiti a letto per febbre o raffreddore. C’è chi ricorre alle medicine tradizione per curarsi, oppure chi usa metodi alternativi e talvolta bizzarri.

In questo articolo ve ne illustrerò due abbastanza strambi.

  1. Dormire con calzini bagnati: Sembra una stupidaggine, eppure pare che indossare calzini bagnati mentre si dorme, possa avere effetti miracolosi, anche sulla propria linea. L’umidità stimola infatti effetti come l’idroterapia, apportando benefici alla circolazione e favorendo il corretto funzionamento del sistema immunitario.
  2. Mettere il Vicks ai piedi: Siamo abituati ad usare il Vicks per combattere il raffreddore, eppure molti sono ignari che tale medicinale possa dare effetti benefici strofinandolo anche sui piedi.

    Mi raccomando, è d’uopo informarvi che nessun esperto ha confermato l’efficacia di questo metodo. Tuttavia, sono molte le persone sul web che ne confermano la “miracolosità”.

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Della Corte

Sono nato a Capua il 4 Agosto 1988. Laureato in Filologia classica e moderna e iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Esperto di cronaca nera, sono cresciuto a pane e 'Chi l'ha visto?'. Collaboro con diverse testate giornalistiche online, tra cui Blasting News, Scuolainforma e, ovviamente, Notizie.it. Per il resto sono un semplice (e appassionato) docente di materie umanistiche alle superiori.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora